Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 20 Gennaio 2020
itenfrdees

Seguendo alcuni dibattiti in TV e leggendo alcune analisi, la Calabria sembra essere solo una regione ormai alla deriva e senza speranze, dalla quale si è costretti ad emigrare e dove prospera la ‘ndrangheta. Bisogna pero' sottolineare che pur in una situazione economica molto difficile ci sono anche alcuni dati positivi. Secondo il rapporto della Banca d’Italia, pubblicato nel novembre 2019, le imprese attive sono risultate presso le Camere di Commercio oltre 159.000 nel giugno 2019. Di queste oltre 54.000 operano nel commercio, circa 32.000 in agricoltura, circa 19.000 nelle costruzioni, circa 15.000 nella finanza e servizi, oltre 12.400 nell’industria, oltre 12.200 nei servizi di alloggio e ristorazione e altre nei servizi.

Posted On Sabato, 18 Gennaio 2020 15:22

Saranno anche cooperative e OP calabresi a fornire clementine IGP per l’importante iniziativa nata da un protocollo d’intesa sottoscritto da Federdistrbuzione, Coldiretti e Fai - Filiera agricola italiana - che porterà sugli scaffali dei supermercati e ipermercati nazionali una selezione di prodotto di alta qualità proveniente soprattutto dalla Calabria e dalla Basilicata.

Posted On Domenica, 05 Gennaio 2020 01:48

"In relazione al dibattito in corso sui programmi per lo sviluppo della Calabria, ritengo sia utile tenere conto anche degli obiettivi del Cluster nazionale Chimica Verde/SPRING." E' quanto scrive in una nota l'architetto Vincenzo Gallo. "Coerentemente con le strategie definite a livello europeo e nazionale in materia di bioeconomia, si prevede: l’utilizzo di risorse rinnovabili come materie prime, attraverso la determinazione delle specie locali più idonee (scarti o colture dedicate) da utilizzare in processi di bioraffineria, l’individuazione ed utilizzo di terreni marginali e/o contaminati, la promozione dell’uso a cascata della biomassa e la costruzione di nuove filiere agro-industriali."

Posted On Giovedì, 02 Gennaio 2020 09:33

Mentre la politica affanna e si pensa solo alle continue campagne elettorali in Italia i poveri assoluti aumentano sempre più, superando i 5.000.000 di individui. Una cifra impressionante. Un'intera Regione come la Sicilia, due volte e mezza la Calabria. Ovviamente il maggior numero di poveri vive nelle regioni meridionali. Il dato analizza l'anno 2018 e riguarda 1.822.000 famiglie, il 7% del totale.

Posted On Martedì, 31 Dicembre 2019 08:51
Pagina 1 di 21

News dalla Calabria