Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 16 Agosto 2022
itenfrdees

Nel più ampio contesto dei consueti servizi in materia di sicurezza prodotti, in prossimità delle festività natalizie, i Finanzieri del Gruppo di Cosenza hanno sottoposto a sequestro oltre 300.000 luminarie, giocattoli ed adesivi natalizi, destinati alla libera vendita seppur carenti dei contenuti minimi informativi obbligatori per legge e pertanto potenzialmente pericolosi per i consumatori. Quattro le attività commerciali coinvolte, situate nell’area urbana cosentina e nella prima periferia, le quali si erano rifornite di ingenti quantitativi di articoli a tema non conformi alle disposizioni normative vigenti, che esponevano i clienti a potenziali rischi per la salute in caso di utilizzo.

Posted On Martedì, 24 Dicembre 2019 10:57

Il Laboratorio di Pedagogia dell’Antimafia Unical aderisce alla manifestazione #ancheiosonoStato, promossa dal Coordinamento regionale di Libera, che si terrà domani, martedì 24 dicembre 2019, a Vibo Valentia con inizio alle 10 presso piazza San Leoluca.

Posted On Lunedì, 23 Dicembre 2019 13:16

Il capo del Movimento 5 Stelle interviene dopo l'attacco della parlamentare dem Enza Bruno Bossio (il cui marito è destinatario di un divieto di dimora) che via social aveva paragonato l’inchiesta dello scorso 19 dicembre a uno show: "Gratteri merita un riconoscimento in un Paese dove piangiamo ancora i martiri della lotta alla mafia".

Posted On Domenica, 22 Dicembre 2019 19:10

Ancora una volta, a livello nazionale, si tende a sottovalutare il potere della 'ndrangheta e la sua diffusione sul piano nazionale. Nonostante solo negli ultimi giorni si sia registrate le dimissioni del Governatore della Valle d'Aosta e le dimissioni dell'assessore Rosso nella giunta regionale piemontese. Ulteriore dimostrazione di come a livello nazionale la lotta alla 'ndrangheta sia solo una parola vacua buona per qualche big nazionale solo per citarla con frasi fatte in occasione di qualche inchiesta della magistratura sono le affermazioni fatte con il solito coraggio e la solita schiettezza dal Procuratore capo della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, in occasione di una sua intervista rilasciata alla famosa giornalista Maria Latella per Sky Tg 24.

Posted On Sabato, 21 Dicembre 2019 18:56
Pagina 4 di 17

News dalla Calabria