Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 19 Agosto 2022
itenfrdees

“Nella battaglia contro la criminalità organizzata non possono esserci tentennamenti di sorta: o si sta dalla parte della legalità, oppure si finisce per ingrossare le fila di quanti, con comportamenti anche semplicemente omissivi, fanno il gioco di chi vuole impedire lo sviluppo della Calabria”. È quanto afferma il direttivo del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Reggio Calabria, guidato dal presidente Umberto Barreca. Il GGI commenta così l’esito dell’indagine “Rinascita -Scott” condotta dalla procura distrettuale antimafia di Catanzaro.

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 12:09

Nei giorni scorsi i Carabinieri del comando provinciale, hanno eseguito 8 ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Generale Dott. Bernardo Petralia, a seguito della pronuncia della suprema Corte di Cassazione, confirmatoria delle condanne, dai 2 ai 10 anni di reclusione. In particolare, i militari della Compagnia di Melito Porto Salvo, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Reggio Calabria, hanno arrestato:

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 10:45

Picchiato a colpi di bastone. Il gip di Cosenza, Giuseppe Greco, è stato aggredito l’altra notte da due sconosciuti con il volto travisato mentre rientrava nella propria abitazione a Cosenza. Due persone, armate di bastoni e con il volto travisato, lo hanno atteso vicino a dove il giudice è solito posteggiare l’auto. Sono sbucati dal nulla e non appena è arrivato lo hanno colpito ripetutamente. Le urla hanno fortunatamente richiamato l’attenzione di altri residenti che sono scesi in strada per capire cosa stesse accadendo. La circostanza ha indotto i “picchiatori” ad allontanarsi velocemente.

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 09:38

"L’erosione è un fenomeno grave ma va combattuto senza tregua, a Tortora sul lungomare ed in particolare sul lato nord, per effetto dell’erosione costiera che da anni colpisce il nostro territorio, ci stiamo rimettendo tutti e non solo i proprietari delle abitazioni adiacenti. In questi giorni di mareggiate, come la scorsa settimana, mi sono recato più volte a verificare, ad osservare e soprattutto a portare solidarietà alle famiglie colpite. Vi assicuro che essere lì, a vedere la furia e l’impeto delle onde, la violenza con la quale straripano e distruggono è, non solo impressionante, ma situazione che addolora e fa male per l’ impossibilità di qualsiasi azione di difesa."

Posted On Martedì, 24 Dicembre 2019 11:08
Pagina 3 di 17

News dalla Calabria