Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 16 Agosto 2022
itenfrdees

Circa tremila persone a Predappio per la manifestazione organizzata dagli Arditi d'Italia in occasione del 97esimo anniversario della marcia su Roma che il 28 ottobre 1922 portò il fascismo al potere. Una dozzina i grossi pullman arrivati prevalentemente da Veneto, Lombardia, Toscana, Lazio ed Emilia-Romagna. Il corteo, aperto da un maxi tricolore di una decina di metri portato a braccio, ha raggiunto il cimitero di San Cassiano dove si trova la cripta di Benito Mussolini cui il paese dell'Appennino forlivese ha dato i natali.

Posted On Domenica, 27 Ottobre 2019 19:09

Restano in carcere Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, accusati di concorso nell'omicidio di Luca Sacchi. Lo ha deciso il Gip di Roma che ha convalidato il fermo ed emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, accusati dell'omicidio di Luca Sacchi nell'ambito dell'interrogatorio di convalida del fermo. Nei confronti dei due 21enni il pm ha contestato i reati di concorso in omicidio, rapina, detenzione e porto abusivo di armi. 

Posted On Domenica, 27 Ottobre 2019 10:24

Il Sinodo dei vescovi sull'Amazzonia apre alla possibilità per l'area di "ordinare sacerdoti uomini idonei e riconosciuti della comunità, che abbiano un diaconato permanente fecondo e ricevano una formazione adeguata per il presbiterato, potendo avere una famiglia legittimamente costituita e stabile". Per questo occorre stabilire "criteri e disposizioni da parte dell'autorità competente". Non si tratta dei viri probati ma è una novità. Il paragrafo è stato approvato ma ha registrato il maggior numero di 'no': 41 (128 i sì).

Posted On Domenica, 27 Ottobre 2019 10:17

Gli Usa hanno lanciato un raid nel nord della Siria contro il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi che si sarebbe ucciso. Verifiche sono in corso ma fonti del Pentagono fanno sapere che il terrorista, sorpreso all'interno di un compound mentre era in compagnia di alcuni familiari, si sarebbe fatto saltare in aria azionando un giubbotto esplosivo che portava addosso. Per questo motivo solo la prova del Dna potrà dare la certezza della sue morte. La detonazione avrebbe ucciso anche due delle mogli di al Baghdadi che erano accanto a lui.

Posted On Domenica, 27 Ottobre 2019 07:38
Pagina 15 di 17

News dalla Calabria