Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 19 Agosto 2022
itenfrdees

In controtendenza rispetto alla media nazionale, il comune di Rende (CS) vanta un piccolo record fatto di futuro a due cuori. A detenere il primato delle celebrazioni è la funzionaria comunale Maria De Leonardis che dal 1991 ne ha celebrato più di cinquemila. “È dal 1981 che presto servizio per il comune di Rende”, ha affermato la officiante, “e da più di venticinque anni ho visto tante coppie passare da qui promettendosi amore eterno. Certo, qualcuno quella promessa l’ha infranta, ma, in media, gli sposi passati da qui stanno ancora felicemente insieme”.

Posted On Sabato, 28 Dicembre 2019 11:38

"Leggendo il Decreto numero 183 del 19 dicembre 2019 che prevede il programma di “ammodernamento tecnologico” delle Aziende Ospedaliere e delle Asp della Calabria c’è da rimanere basiti. Il più grande ospedale della Calabria con 709 posti letto per acuti ha avuto solo 6 milioni di euro a fronte dell’Azienda ospedaliera di Catanzaro con oltre 14 milioni di euro e al Gom di Reggio Calabria con oltre 18 milioni di euro." Così scrive in una nota il Consigliere regionale Carlo Guccione.

Posted On Sabato, 28 Dicembre 2019 07:46

"Post lungo, ma troppo breve per sintetizzare vicende enciclopediche. Ascoltavo qualche giorno fa il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Gratteri, in conferenza stampa, spiegare l’importantissima indagine sul clan Mancuso ed essere orgoglioso del lavoro di magistrati e carabinieri che dirige e coordina. Insomma ha fatto il capo della Procura. Negli stessi luoghi, 12 anni fa, un altro Procuratore della Repubblica, Lombardi, annunciava di aver revocato al PM de Magistris l’indagine Poseidone. Il procedimento di cui ero titolare da tempo e che stavo concludendo, aveva individuato un vero e proprio sistema criminale che gestiva illecitamente decine di milioni euro nel settore ambientale."

Posted On Venerdì, 27 Dicembre 2019 11:15

"Ma può un magistrato dire che vuole smontare la Calabria, come si fa con i lego, e rimontarla? Può dire alla “società civile” (io mi fiderei più dei cafoni, considerato che i primi si corrompono per convenienza e connivenza, i secondi per ignoranza o estremo bisogno): riempite gli spazi che vengono liberati dal male? Può il dottor Nicola Gratteri…? Continuate l’elenco; lo trovate sui giornali." E' quanto scrive Pino Aprile sul suo Blog.

Posted On Venerdì, 27 Dicembre 2019 10:05
Pagina 2 di 17

News dalla Calabria