Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 27 Gennaio 2020
itenfrdees

Rifondazione Comunista, Circolo Gullo - Mazzotta di Cosenza: "Solidali con i cittadini in emergenza abitativa!"

Posted On Martedì, 14 Gennaio 2020 09:30

"Cosenza è una città invasa dai rifiuti che rivelano, una volta per tutte, la menzogna di una presunta città europea. La “Bellezza”, di cui parla spesso il sindaco, è un cocktail di speculazione edilizia per una città senza diritti, con la mannaia del dissesto che pende sui pochi servizi offerti dal welfare comunale. In questo contesto non possiamo che esprimere solidarietà agli occupanti di Palazzo Alimena e al Comitato Piazza Piccola."

"Dopo che le istituzioni hanno abbandonato per anni il centro storico e ignorato completamente l’emergenza abitativa, violando così costantemente la legalità costituzionale e il principio di eguaglianza sostanziale, tocca come al solito ai cittadini organizzarsi per recuperare un diritto perduto." E' quanto si legge in una nota di Rifondazione Comunista, Circolo Gullo - Mazzotta di Cosenza.

"Il comune e le istituzioni competenti si mettano subito in moto per trovare una soluzione al problema della casa di questi 6 nuclei famigliari, senza soluzioni coercitive né sgomberi inaccettabili. L’unica soluzione possibile è trovare un tetto per le famiglie che ne hanno diritto, sottraendo un po’ di città agli speculatori del mattone per riconsegnarla ai cittadini che la vivono quotidianamente."

 

 

 

 

News dalla Calabria