Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 31 Maggio 2020
itenfrdees

Previsioni Meteo, 4 giorni di freddo al Sud dal 27 al 30 dicembre, neve a bassa quota in Calabria

Posted On Giovedì, 26 Dicembre 2019 12:01

A Natale è stato un giorno dal clima eccezionalmente mite in tutt’Italia, sole e caldo praticamente ovunque, eccezion fatta per il Salento, nel sud della Puglia,e per il basso Tirreno tra Calabria e Sicilia, dove i cieli sono sono stati nuvolosi. La situazione meteo, in ogni caso, cambierà drasticamente nei prossimi giorni: gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli, infatti, hanno anticipato l’inizio dell’ondata di freddo a venerdì 27 dicembre, quando le temperature diminuiranno drasticamente sulle Regioni Adriatiche e, dal pomeriggio, anche nel resto d’Italia.

Resta confermato il “clou” nel weekend, tra sabato 28 e domenica 29 (che sarà il giorno più freddo), mentre poi le temperature rimarranno basse anche lunedì 30 dicembre, per tornare a salire da martedì 31 grazie al ritorno dell’anticiclone che per il giorno di Capodanno riporterà il caldo in tutt’Italia, con temperature a ridosso dei +20°C. Nei giorni di freddo, però, al Sud avremo anche maltempo con nevicate sparse e fino a bassa quota tra il pomeriggio di sabato e la giornata di domenica 29 dicembre. La neve arriverà fino a quote molto basse su Abruzzo, Molise, Puglia, zone interne della Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Le precipitazioni saranno sparse a macchia di leopardo sul territorio e determinate dai fenomeni del fenomeni di”Adriatic Effect Snow” e “Tyrrhenian Sea Effect”, le precipitazioni innescate dallo scorrimento delle masse d’aria fredde sul mar Mediterraneo ancora caldo-umido. Non sarà un evento di freddo e neve eccezionale ne’ ci saranno nevicate memorabili, ma saranno 4 giorni di freddo intenso con un picco di gelo nel weekend quando la neve si spingerà fino a quote molto basse e potrà cadere - pur con accumuli scarsi o nulli - fin sulle coste del medio e basso Adriatico.

News dalla Calabria