Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 27 Settembre 2022
itenfrdees

I consiglieri regionali e i parlamentari ringraziano Forza Italia per la candidatura di Jole Santelli

Posted On Venerdì, 20 Dicembre 2019 09:57
Silvio Berlusconi e Jole Santelli Silvio Berlusconi e Jole Santelli

"Soddisfazione per la scelta di Forza Italia che ha indicato ufficialmente Jole Santelli come candidato alla Presidenza della Regione Calabria per le prossime elezioni Regionali in programma per il 26 gennaio 2020." Così, tramite una nota ufficiale, i consiglieri regionali e i parlamentari forzisti dopo la nota con cui oggi Forza Italia ha indicato proprio Jole Santelli alla guida della coalizione di centro/destra per le prossime consultazioni regionali calabresi.

"Finalmente il processo per la scelta del nostro candidato è in dirittura d'arrivo, riteniamo che la figura di Jole Santelli sia la più adatta a ricoprire quest'incarico: è da sempre in Forza Italia, una figura che ha dimostrato esperienza e affidabilità, e siamo certi che non solo ci porterà ad una vittoria elettorale con ampio margine, ma anche e soprattutto che vincerà la sfida più grande, quella di saper finalmente amministrare questa Regione in modo egregio dopo tanti fallimenti e in modo particolare dopo il disastro di Oliverio e compagni del Pd che negli ultimi 5 anni hanno fatto sprofondare la Regione nel baratro".

"Con orgoglio - concludono consiglieri e onorevoli - ci impegneremo per dare alla Calabria la prima Presidente donna, in piena sintonia con la tendenza del nostro partito che ha sempre dato ampio spazio al pragmatismo e alla sensibilità tipicamente femminili con fatti concreti, in barba alla demagogia della sinistra. Jole sarà la nostra punta di diamante per una Calabria libera, sana, onesta, sviluppata e vogliosa di rialzarsi dal disastro in cui è piombata negli ultimi anni per colpa di una sinistra travolta da scandali e incapace di amministrare un territorio che ha tanta voglia di riscatto".

 

News dalla Calabria