Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 10 Agosto 2020
itenfrdees

Associazione Culturale Niki Aprile Gatti Onlus - Ancora un Natale solidale e condiviso

Posted On Martedì, 17 Dicembre 2019 10:31

Continuano le iniziative benefiche sul nostro territorio, da parte dell’associazione culturale Niki Aprile Gatti Onlus, per regalare un sorriso e non solo, a tutti coloro che vivono in una situazione di disagio economico e sociale. L'associazione a lui intitolata, nasce nel 2014 e, come prima importante iniziativa, porta avanti una raccolta farmaci e materiale di primo soccorso in una fase infuocata del conflitto israeliano/palestinese.

L’associazione continua la sua attività, con una raccolta giocattoli destinata a bambini in situazioni di disagio diversificato. La raccolta di giochi, da allora, resta il punto fermo di un’associazione che si propone quotidianamente, l’arduo compito di sostenere i soggetti svantaggiati economicamente, ma anche in operazioni di sostegno per chi vive momenti di difficoltà a più livelli. La raccolta di giochi come manifesto di un approccio alla vita che consideri i figli di tutti figli del mondo e padroni del futuro, meritevoli, tutti, delle medesime attenzioni.

La colonna dell’associazione Niki Aprile Gatti Onlus, nella nostra città, è Andreina Olga Ghionna, impegnata promotrice umana e sociale, che ha fatto della solidarietà, della condivisione, dell’assistenza e della sussistenza di chiunque si trovi in condizioni di fragilità , disagio o marginalità, lo scopo, l’intento primario dell’associazione stessa.

Quest’anno sono due le importanti iniziative promosse dall’associazione Niki Aprile Gatti Onlus: l’operazione “UN SACCO DI SORRISI” da Cosenza per il Bambin Gesù, con la preziosissima collaborazione del gruppo Facebook “MACS” e la consegna di doni, presso il reparto di oncologia dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza in collaborazione con la caserma militare della città bruzia.

Per partecipare attivamente alla raccolta, per conoscere i vari punti di raccolta sul territorio e per informazioni più dettagliate sull’attività dell’associazione, potrete consultare il sito https://associazionenikiaprilegatti.com/

Franz Kafka diceva: “nessun regalo è troppo piccolo e nemmeno troppo semplice da ricevere, se viene scelto con giudizio e con amore”. E, quando i destinatari delle nostre attenzioni, sono dei bambini in una situazione di particolare disagio, l’atto di donare, assume i connotati di un atto d’amore ancora più profondo, totale ed avvolgente.

 

 

News dalla Calabria