Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 17 Febbraio 2020
itenfrdees

Oliverio a Zingaretti, approdo unitario "Possibile su altri nomi, Graziano non cancellerà mia storia"

Posted On Mercoledì, 04 Dicembre 2019 10:15
Mario Oliverio Mario Oliverio

"Ho incontrato Zingaretti. Gli ho confermato che non ho mai inteso 'Oliverio o morte'. Ho dato dunque la mia disponibilità a lavorare insieme per un percorso e un approdo unitario senza chiedere nulla". A dirlo è stato il Governatore Mario Oliverio, oggi a Lamezia Terme all'inaugurazione della sede del Comitato "Oliverio presidente", sulla sua ricandidatura e sui rapporti col Pd che ha deciso di sostenere Pippo Callipo.

Unità che, per Oliverio, potrebbe esserci "su altri nomi. Io chiedo che mi sia dato l'onore e la dignità e che la coalizione di centrosinistra possa essere il punto di ripartenza perché un altro nome possa essere messo in campo". Per Oliverio dire che Callipo è il rinnovamento "ci vuole tanto coraggio: si sta continuando su una linea suicida portata avanti senza alcuna comprensibile ragione. Quanto al rischio di espulsione, Oliverio ha detto: "sono un dirigente del Pd e non sarà Graziano a cancellare o a ledere la mia identità, la mia storia, la mia riconoscibilità".

 

 

 

News dalla Calabria