Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 08 Dicembre 2019
itenfrdees

Rende, Auditorium IIS "Todaro - V. Cosentino", il 27 novembre alle 16.00 la presentazione del progetto "Consapevolmente in rete, potenzialità e limiti della tecnologia"

Posted On Lunedì, 25 Novembre 2019 09:33

Sarà presentato a Rende il prossimo 27 novembre alle 16,00 nell’Auditorium dell’IIS “Todaro - V.Cosentino” il progetto “Consapevolmente in rete. Potenzialità e limiti della tecnologia”. Promosso dall’assessorato alla pubblica istruzione, il percorso educativo nasce dall’esigenza di informare sui temi del cyberbullismo e dei social genitori e insegnanti. Per farlo ci siamo avvalsi delle competenze di esperti quali Angela Costabile e Fabio Ferraro che con la loro professionalità hanno saputo focalizzare quale approccio utilizzare in tale ambito d’intervento.

La docente Unical di psicologia dello sviluppo e dell’educazione è infatti da anni impegnata sul campo con diversi progetti nelle scuole dell’area urbana. Fabio Ferraro è invece il neo responsabile della sezione cosentina della Polizia postale e delle comunicazioni. Dopo i saluti istituzionali da parte del sindaco Marcello Manna, del dirigente scolastico dell’IIS " Todaro - V. Cosentino" Tina Nicoletti e degli assessori Castiglione e Artese, interverrà, oltre a Ferraro e Costabile, l’avvocato Luca Muglia, responsabile del laboratorio scientifico dell’Unione Camere Minorili, nonché giudice onorario del tribunale dei minori di Catanzaro.

Modererà l’incontro la giornalista Simona De Maria. Il disegnatore e illustratore Francesco Chiacchio ha messo poi a disposizione dell’iniziativa il disegno utilizzato per il manifesto dell’iniziativa. L’uso consapevole della rete e, in particolar modo dei social network, è argomento da approfondire per costruire una rete capace di coinvolgere istituzioni scolastiche e genitori in maniera sinergica e propositiva.


Redazione

Rubriche

News dalla Calabria

  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54
  • Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale" Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale"
    “L’educazione ci permette di capire in profondità che quello che ci accomuna è l’essere cittadini della comunità globale e che le nostre sfide sono interconnesse”. (BanKi-moon, Segretario Generale ONU). Il corso affronta il tema della cittadinanza globale, partendo dall'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo sostenibile e dalle problematiche connesse ai flussi migratori; e vuole esser parte di un percorso di avvicinamento alla futura disciplina Educazione civica (Legge n.92/2019).
    Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:56