Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 19 Gennaio 2020
itenfrdees

Cosenza, Castello Svevo, “TASTE OF Calabria, conversando tra le eccellenze calabresi”

Posted On Martedì, 19 Novembre 2019 09:12

Un successo senza precedenti. Eppure si è trattato di una primissima edizione. Stiamo parlando di “Taste of Calabria”, la fiera del food, del territorio e dell’innovazione. Conversazioni, così le hanno amabilmente definite le due anime della kermesse di venerdì scorso al Castello svevo di Cosenza Pietro Pietramala e Corrado Rossi, tra i migliori talenti calabresi. Un percorso emozionale attraverso cui, in una sorta di talk show condotto dal giornalista Francesco Mannarino, si sono avvicendati chef, istituzioni, presidenti, fondatori e “menti” pensanti di una Calabria positiva. Che c’è. Cresce ogni giorno.

Giovane e meno giovane. Un evento dedicato alla promozione, dunque. Due giorni per scoprire e far scoprire la nostra Regione esaltando progettualità e modelli ispirati a produzioni locali. Nuovi scenari dell’agrifood di qualità, del manifatturiero creativo per facilitare dialogo e incontri tra aziende, operatori del settore, cittadini. Questo l’obiettivo pienamente centrato da Pietro e Corrado. Hanno chiamato gli amici, sorseggiato con loro pubblicamente un bicchiero di vino e scambiato opinioni, conoscenze, saperi.

Con loro il presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Klaus Algieri; l’assessore alla Crescita urbana del Comune di Cosenza Loredana Pastore; Giovanni Misasi presidente dell’associazione “Biologi senza frontiere”, Pietro Tarasi presidente del Consorzio di Tutela della patata della Sila; Gianni Guido del pastificio “Forte”, Emanuele Mancuso chef ormai super premiato, Danilo Verta, fondatore di Vita Calabra Tours e davvero tanti altri “attori” protagonisti che hanno raccontato, con uno story telling tutto particolare, le loro iniziative ed i loro sogni realizzati.

Così come le tradizioni e le inclusioni di Emily Amantea, dell’Aipd, Benedetta Linardi, Pina Oliveti, Giovanni Bilotti. Immancabile lo showcooking e le degustazioni a km zero della Maccaroni chef Academy, le musiche di Francio Siciliano e le atmosfere di un castello davvero magico.


Redazione

 

News dalla Calabria