Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 09 Luglio 2020
itenfrdees

Pallamano Serie B Maschile - L’AP TERRANOVA ANTICO BORGO si prepara al via della stagione 2019/2020

Posted On Sabato, 16 Novembre 2019 10:31

La federazione Gioco Handball, ha diramato il calendario di Serie B Maschile dell’Area 8 (Basilicata-Calabria- Puglia). Il girone è composto da sette squadre, due Calabresi (Pallamano Terranova Antico Borgo e Crotone) e cinque pugliese (Altamura- Fasano- Gymnica Sveva Andria- Fidelis Andria- Ginosa). Il campionato prevede una fase regolare con gare andate e ritorno e una fase ad orologio tra le prime tre classificate per la Promozione nel Campionato di Serie A2, le altre quattro squadre rimanenti, disputeranno anch’esse la fase ad orologio per composizione finale della classifica.

Il team Terranovese ha rinnovato la fiducia a mister Alessandro Porco e sarà composta dai i seguenti giocatori: Bianco R., La Fontana G., La Fontana F., Di Marco A., Perrone S., Giordano D., Pugliese A., Rimoli S., Scirrotta l., Scarpelli G., Cassetti F. Storino D., Morano A., Corso F. Misisca A., Ferraro G., Ambrosi A., Oliva G., Parrotta M. 

Un giusto mix di giovani e giocatori con più esperienza, l’obbiettivo principale della stagione sarà quello far crescere i tanti giovani del vivaio ma soprattutto favorire il più possibile la diffusione di questo bellissimo sport, coinvolgendo bambini e giovani. Sabato 16 per la prima partita della stagione Antico Borgo Amatori Pallamano Terranova sarà impegnata in trasferta contro ASD Ginosa Handball giudata in panchina del grande Mister Nicola Realmonte, sarà sicuramente una sfida avvincente e bella da vedere.

 

News dalla Calabria