Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 08 Dicembre 2019
itenfrdees

Laboratorio Riformista Calabrese, "necessario l'impegno per il risanamento finanziario degli enti locali"

Posted On Domenica, 10 Novembre 2019 08:55
Francesco Meringolo Francesco Meringolo

Il Laboratorio Riformista Calabrese, con una nota, interviene sul delicato tema delle risorse e della gestione finanziaria degli enti locali. In merito nella nota si legge: "Riprovazione per la decisione del centrosinistra cosentino di disertare il consiglio comunale che deciderà del dissesto del comune di Cosenza. Questo, e non solo, nel documento rilasciato da Laboratorio Riformista Calabrese all’esito della riunione che ha tenuto presso la propria sede cosentina in data odierna. Dalla riflessione sui casi di Castrovillari, Cariati e Cosenza, oltre che sul giudizio della Corte dei Conti sul bilancio regionale, Laboratorio Riformista trae conclusioni allarmate."

"Forte la convinzione che la coerenza ai valori del riformismo italiano imponga alle forze politiche di assicurare ai cittadini la migliore gestione delle risorse finanziarie pubbliche e il più ossequioso rispetto delle norme di contabilità pubblica preordinate al controllo democratico dell’uso di tali risorse. Stigmatizzati gli esempi di Mario Oliverio e Mario Occhiuto, a cui la Corte dei Conti ha contestato una gestione irregolare della gestione di bilancio, minata, nel requisito fondamentale dell’attendibilità, dalle pratiche preordinate alla manipolazione dei risultati di amministrazione."

"Stigmatizzato pure il “benevolo e paternalistico atteggiamento mantenuto dalla Regione nei confronti degli amministratori comunali”, per usare le parole della Corte dei Conti, che ad avviso del Laboratorio ha prodotto l’ingiustificato aumento della spesa degli enti locali, a tutto danno dei cittadini, con l’applicazione delle aliquote massime e la riduzione del livello e della qualità dei servizi pubblici locali".

"Un atteggiamento che avrebbe addirittura favorito derive di malgoverno mai raggiunte prima. Un malgoverno che il più delle volte è nascosto dietro la narrazione dell’evasione della fiscalità locale e dell’inciviltà dei cittadini. Laboratorio Riformista Calabrese chiede quindi alle forze - conclude la nota - che si richiamano alle posizioni di centrosinistra di impegnarsi per il risanamento finanziario degli enti locali, rompendo con gli schemi clientelari ancora pervasivi nella pubblica amministrazione locale. E chiede pure che i prossimi candidati delle regionali e delle comunali dei partiti di centrosinistra si impegnino per una graduale riduzione delle aliquote fiscali per i cittadini cosentini e calabresi".

Redazione

 

 

Rubriche

News dalla Calabria

  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54
  • Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale" Cosenza, IIS "Da Vinci - Nitti", Aula Magna, 12 e 13 dicembre, "Corso di formazione sull’Educazione alla Cittadinanza Globale"
    “L’educazione ci permette di capire in profondità che quello che ci accomuna è l’essere cittadini della comunità globale e che le nostre sfide sono interconnesse”. (BanKi-moon, Segretario Generale ONU). Il corso affronta il tema della cittadinanza globale, partendo dall'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo sostenibile e dalle problematiche connesse ai flussi migratori; e vuole esser parte di un percorso di avvicinamento alla futura disciplina Educazione civica (Legge n.92/2019).
    Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:56