Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 06 Dicembre 2019
itenfrdees

Elezioni Regionali Calabria - La Lega al via per la campagna elettorale

Posted On Lunedì, 04 Novembre 2019 08:57
Cristian Invernizzi Cristian Invernizzi

Finalmente dopo mesi di immobilismo il Commissario della Lega, il deputato bergamasco Cristian Invernizzi, ha riunito a Catanzaro i quattordici coordinatori di zona, responsabili organizzativi territoriali, il responsabile del tesseramento, i due delegati per il coordinamento per gli enti locali ed il nuovo direttivo regionale composto da sette unità. Una struttura che dovrà avviare la campagna elettorale della Lega in vista delle prossime regionali alle quali "Salvini assegna grande importanza", per come ha sottolineato lo stesso Commissario Invernizzi. Molti della struttura sono leghisti dell'ultima ora, in perfetta sintonia del tanto seguito sport calabrese di salire sul carro del vincitore quando lo stesso ha già vinto, ma questo, per il Commissario Cristian Invernizzi, è una sottigliezza di poco conto.

Le liste saranno "aperte agli iscritti al partito, alla società civile, al mondo - ha sostenuto Invernizzi - delle professioni e agli amministratori locali". Inutile sottolineare il fatto che essendo la Lega in forte ascesa l'elenco dei questuanti pronti a chiedere una candidatura è lunghissimo e la maggior parte di questi ha aderito alla Lega in questi giorni e altri ancora non sono neanche iscritti ma prontissimi a diventare leghisti nel giorno della candidatura. Nella Lega Nord, da dove proviene il Commissario Invernizzi, si teneva conto della storicità e della militanza. Al Sud lo stesso Invernizzi, con una giravolta di 360 gradi, ha ritenuto opportuno in tanti casi di mortificarla.

Inoltre l'On. Invernizzi che sarà comunque con Matteo Salvini l'unico a decidere la composizione delle liste ha anche affermato che Matteo Salvini sarà presente in Calabria in tutte le cinque province. Infine si è ribadito, ancora una volta, il no alla candidatura a Governatore del Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, anche se si è confermato il fatto che il nome del candidato a Governatore rimane di competenza di Forza Italia. Continua, infine, la raccolta di firme avviata da alcuni iscritti della Lega che non hanno condiviso e non condividono l'azione politica del Commissario Invernizzi per chiedere le sue dimissioni da Commissario. Raccolta di firme che corredata dalla motivazioni politiche delle stesse saranno recapitate direttamente a Via Bellerio nella sede nazionale della Lega.


Redazione

 

 

Rubriche

News dalla Calabria