Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 14 Dicembre 2019
itenfrdees

Il figlio di Franco Antonello si schianta ed è in coma, gli avevano ritirato la patente, nell'incidente ha perso la vita la sua ragazza di 18 anni

Posted On Domenica, 03 Novembre 2019 09:07
Franco Antonello ed i figli Alberto e Andrea Franco Antonello ed i figli Alberto e Andrea

Il figlio di Franco Antonello si schianta con l'automobile ed è in coma. Nell'incidente ha perso la vita la sua ragazza di 18 anni, Giulia Zanardin. Il giovane, di nome Alberto, 19 anni, aveva la patente sospesa perché durante un controllo stradale, l'avevano trovato con una piccola quantità di hashish, sufficiente per far scattare il sequestro del titolo di guida. L'auto è finita in un fossato. La coppia tornava a casa dopo la notte di Halloween trascorsa in discoteca.

Il padre di Alberto, Franco Antonello, è un imprenditore salito agli onori della cronaca perché aveva lasciato il lavoro dopo che al figlio maggiore, Andrea, era stato diagnosticato l'autismo. Alla storia di padre e figlio si è ispirato il romanzo "Se ti abbraccio non aver paura", di Fulvio Ervas, e recentemente anche il film di Gabriele Salvatores, "Tutto il mio folle amore", presentato all'ultima mostra di Venezia.

In macchina inoltre, oltre ad Alberto e alla fidanzata, c'erano altri 4 amici, uno in più dei passeggeri consentiti. Ad Alberto, come da prassi, gli avevano consegnato un permesso temporaneo per tornare a casa. Ma era la notte di Halloween, i sei avevano appuntamento con altri amici al "King's", un locale di Jesolo. Così non hanno cambiato programma. Si sono diretti in discoteca, qui hanno fatto festa, e verso le 8 del mattino si sono rimessi in macchina, per tornare a casa, a Castelfranco Veneto (Treviso).

Pochi chilometri ed è avvenuto lo schianto. L'automobile su cui i due fidanzati, Alberto Antonello, e Giulia Zandarin, viaggiavano - pare a velocità sostenuta - ha fatto uno scarto, è uscita di lato e si è capovolta in un fossato. Subito sono arrivati i sanitari del Suem 118, ed i vigili del fuoco, che hanno usato le cesoie per estrarre i ragazzi dalle lamiere.

Per Giulia non c'era purtroppo più nulla da fare. Lui, Alberto, in condizioni gravissime, è stato portato in elicottero all'ospedale all'Angelo di Mestre, dove ora si trova in coma farmacologico. E' probabile che in discoteca avesse bevuto. I primi test avrebbero evidenziato un tasso alcolico nel sangue oltre il consentito. Per un neo-patentato, poi, il dato deve essere pari a zero.

 

 

Rubriche

News dalla Calabria

  • Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica
    Mercoledì 18 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso la Sala Capitolare del Chiostro di San Domenico, con il patrocinio del Comune di Cosenza, l’associazione culturale Confluenze presenterà in anteprima al pubblico calabrese il libro scritto dalla giornalista e blogger Francesca Pica, “In viaggio con stile” (edizione Gribaudo). Girare il mondo e sapersi sempre vestire adeguatamente, essere a proprio agio in ogni ambito, capire come gestire le situazioni dove le nostre consuetudini spesso non valgono e possono essere del tutto equivocate,…
    Sabato, 14 Dicembre 2019 08:50
  • Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese
    La sezione INU Calabria ha celebrato nella sede del Consiglio Regionale della Calabria il suo Congresso alla presenza del presidente nazionale Michele Talia, delle istituzioni regionali e dei numerosi studenti partecipanti. Hanno affollato la Sala Calipari di Palazzo Campanella le Associazioni di categoria, gli Ordini professionali, i Collegi dei Geometri, i Dirigenti tecnici della Regione Calabria, oltre Docenti Universitari e molti altri cultori della materia. La cornice più significativa è stata quella dei tantissimi giovani provenienti dagli Istituti scolastici e…
    Giovedì, 12 Dicembre 2019 08:28
  • La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi
    COSENZA – Un successo di pubblico e di emozioni la tappa cosentina del tour di Niccolò Fabi. In un gremitissimo “Rendano” finisce come era iniziata, tra gli applausi. Tutti in piedi. Meritatissima standing ovation per il cantautore romano che intrattiene, ammalia e lascia sognare i suoi fans per quasi due ore, ininterrottamente. Bravo come sempre, dolce e col suo fare gentile che lo contraddistingue, accompagna i suoi brani narrando sempre qualcosa di intrigante. Mai banale, mai scontato, mai ricercato. Non…
    Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:02