Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 13 Novembre 2019
itenfrdees

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Cosenza Percussion Festival. Una realtà da sviluppare per il futuro

Posted On Venerdì, 01 Novembre 2019 09:34

Si è conclusa ieri sera la prima Edizione del Cosenza Percussion Festival, organizzato dal Conservatorio "S. Giacomantonio" di Cosenza grazie al coordinamento del M° Tarcisio Molinaro titolare della classe di Strumenti a Percussione, che ha fortemente voluto presentare alla città, agli addetti ai lavori e non una 3 gg di musica dedicata solo ed esclusivamente alle Percussioni, attraverso due figure artistiche del panorama musicale internazionale.

I due docenti ospiti sono stati: Claudio Romano, 1° TIMPANISTA dell’Orchestra Sinfonico Nazionale della Rai, e Nebojsa Jovan Zivkovic, Percussionista, Marimbista e Compositore di fama internazionale. L’idea è quella di creare, nel tempo e sul territorio, una realtà importante per la Scuola di percussioni e che abbia, come obiettivo, quello di formare presto nuovi talenti.

Il Cosenza Percussion Festival alla sua 1° Edizione, ha registrato un alto numero di presenze di studenti interni ed esterni, venuti da altre Istituzioni ed altre città, tale da giustificare tre giorni full di lavoro, culminati con il concerto di ieri sera svoltosi presso l’auditorium Casa della Musica.

Un palcoscenico colmo di Strumenti a Percussione tale da incantare i presenti con un colpo d occhio di tutto rispetto. Un concerto quello di ieri, che ha visto esibirsi i migliori studenti della Master nella prima parte con brani solistici sui vari strumenti presenti (Marimba, Vibrafono, tamburi ecc,), mentre nella seconda parte si è aperto con "To the Gods of Rhythm", brano per djembe e voce scritto ed interpretato dallo stesso Nebojsa Jovan Zivkovic; a seguire si è esibita la GROOVERIA PERCUSSION Ensemble per l occasione diretta dal M° Claudio Romano con il concerto per Timpani e Percussion Ensemble che ha visto come solista il M °Tarcisio Molinaro e per concludere il famoso TRIO PER UNO: una concentrato di ritmo e di timbri ancestrali.

Appuntamento, dunque, rimandato al prossimo anno con importanti novità in cantiere.