Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 21 Novembre 2019
itenfrdees

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

15 novembre 2019 - Convegno di amministratori: Parte da Cosenza il rilancio del Sud

Posted On Venerdì, 08 Novembre 2019 08:55
Gianfranco Bonofiglio Gianfranco Bonofiglio

Dobbiamo rilanciare il Sud attraverso la corretta amministrazione. L’obiettivo? In Calabria bisogna sostenere, lo sviluppo e l’attuazione di progetti e programmi dedicati alla circular economy. Ciò significa non solo iniziative in grado di promuovere il riciclo ma anche capaci di prevenire ed eliminare la produzione di rifiuti, migliorare l’efficienza d’uso delle risorse e sostenere la circolarità in tutti i settori economici dell’Unione.

Di questo ne parleremo, con gli amministratori calabresi, nel convegno organizzato dal movimento d’opinione regionale Un’Altra Storia che si terrà nella città di Cosenza, il giorno 15 novembre 2019, alle ore 17,00, presso l’Hotel Royal in Via delle Medaglie D’oro.

Modera Gianfranco Bonofiglio direttore de LaVoceCosentina.i, introduce Vincenzo Granata coordinatore Flat Tax Cosenza e Vicepresidente Vicario ATO Cosenza, intervengono Salvatore Pichierri Democrazia Mediterranea, Mimmo Bilotta Economista, Domenico Ziccarelli Assessore Ambiente Comune di Rende, Raffaele d'agostino consigliere comunale Gioia Tauro, Paolo Calabrese Sindaco di San Martino di Finita, Angelo Barbiero consigliere comunale di Pedivigliano, Francesco Falsetti consigliere comunale Cleto, Claudio Albanese consigliere comunale Pedivigliano, Gioacchino Lorelli Sindaco di San Pietro in Amantea. Conclude Maximiliano Granata Presidente del Consorzio Valle Crati.