Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Print this page

Voto in Umbria: da rosse ad azzurre, la mappa delle Regioni italiane

Posted On Lunedì, 28 Ottobre 2019 08:55

Nel 2014 ben 16 erano di centrosinistra e solo tre di centrodestra. Oggi il rapporto di forze si è ribaltato: 12 sono governate dal centrodestra e sette dal centrosinistra. In attesa delle elezioni in Emilia-Romagna, il prossimo 26 gennaio, e a seguire in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto. "La sconfitta alla Regione Umbria dell'alleanza intorno a Vincenzo Bianconi è netta e conferma una tendenza negativa del centrosinistra consolidata in questi anni in molti grandi Comuni umbri che non si è riusciti a ribaltare. Il risultato intorno a Bianconi conferma, malgrado scissioni e disimpegni, il consenso delle forze che hanno dato vita all'alleanza". Lo dichiara in una nota il segretario Pd Nicola Zingaretti.

"Dalla formazione del primo esecutivo ci è stato subito chiaro che stare al Governo con un'altra forza politica - che sia la Lega o che sia il Pd - sacrifica il consenso del Movimento 5 Stelle. Ma noi non siamo nati per inseguire il consenso, bensì per portare a casa i risultati, come il carcere per gli evasori di questa settimana e il taglio dei parlamentari della settimana precedente", scrive in un post su Facebook il M5S.