Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 13 Dicembre 2019
itenfrdees

Le Province incontrano il ministro Provenzano. Iacucci nominato Coordinatore della Commissione Mezzogiorno UPI

Posted On Venerdì, 25 Ottobre 2019 10:04

Il presidente della provincia di Cosenza, Franco Iacucci, è stato chiamato a coordinare la Commissione Mezzogiorno UPI (Unione delle Province d’Italia). Un incarico prestigioso affidato nel corso della riunione del Comitato direttivo dell’UPI che si è svolta a Roma dove sono stati scelti tutti i coordinamenti delle varie Commissioni in base ai Ministeri di riferimento. “Ho accettato con piacere l’incarico che mi è stato affidato dal Direttivo - ha affermato il presidente Iacucci - e per il quale lavorerò con impegno insieme agli altri componenti della Commissione. È fondamentale, infatti, pensare al ruolo delle Province nel Mezzogiorno. Affronterò man mano le questioni anche con il ministro Provenzano per consentire di avere le risorse necessarie per consentire alle Province di funzionale al meglio”.

Ricavare all’interno dei fondi riservati al Mezzogiorno, una quota espressamente dedicata agli investimenti per la messa in sicurezza delle scuole superiori e delle infrastrutture viarie provinciali, strade, ponti, viadotti, gallerie, assegnando le risorse direttamente agli enti gestori del patrimonio Province e Città metropolitane. Questa la richiesta rivolta dal coordinatore della Commissione Mezzogiorno dell’UPI Franco Iacucci e dal presidente dell’UPI Michele de Pascale, al ministro Giuseppe Provenzano.

Tra le altre proposte anche quella di valorizzare le Province quali centri territoriali di coordinamento, programmazione e progettazione dei piani di sviluppo locale e utilizzare il ruolo naturale di questi enti quali istituzioni di raccordo tra Regioni e Comuni, anche attraverso le assemblee dei Sindaci. E aprire nell’ambito della Conferenza Unificata, una commissione espressamente dedicata alla condivisione e raccordo tra Stato, Regioni ed Enti Locali sui temi delle politiche del Mezzogiorno.

“Un incontro molto positivo che ci ha permesso di gettare le basi per un dialogo costruttivo con il Ministro. Nei prossimi giorni lavoreremo alla produzione di un report sul Mezzogiorno per capire quanti e quali sono gli investimenti che le Province, con procedure semplificate e risorse mirate, potrebbero cantierabili nel prossimo anno, ed in particolare rispetto alle opere per la messa in sicurezza di strade e scuole superiori. Su questi dati con il Ministero potremo iniziare una riflessione anche su quali pratiche amministrative mettere in campo per utilizzare al meglio gli strumenti a disposizione e promuovere nuovi percorsi di collaborazione tra tutte le istituzioni interessate”.

Al ministro i rappresentanti dell’UPI hanno evidenziato alcuni primi significativi dati: il 30% del totale nazionale delle scuole secondarie superiori si trova nelle Province del Mezzogiorno. In queste scuole studiano circa 719 mila studenti dei 2 milioni e 500 mila studenti italiani totali (il 30%). Dei 130 mila chilometri di strade provinciali, 36.941 si trovano nelle Regioni del Mezzogiorno (il 28%), il 31% dei quali sono strade montane (11.667).

 

 

Rubriche

News dalla Calabria

  • Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese
    La sezione INU Calabria ha celebrato nella sede del Consiglio Regionale della Calabria il suo Congresso alla presenza del presidente nazionale Michele Talia, delle istituzioni regionali e dei numerosi studenti partecipanti. Hanno affollato la Sala Calipari di Palazzo Campanella le Associazioni di categoria, gli Ordini professionali, i Collegi dei Geometri, i Dirigenti tecnici della Regione Calabria, oltre Docenti Universitari e molti altri cultori della materia. La cornice più significativa è stata quella dei tantissimi giovani provenienti dagli Istituti scolastici e…
    Giovedì, 12 Dicembre 2019 08:28
  • La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi
    COSENZA – Un successo di pubblico e di emozioni la tappa cosentina del tour di Niccolò Fabi. In un gremitissimo “Rendano” finisce come era iniziata, tra gli applausi. Tutti in piedi. Meritatissima standing ovation per il cantautore romano che intrattiene, ammalia e lascia sognare i suoi fans per quasi due ore, ininterrottamente. Bravo come sempre, dolce e col suo fare gentile che lo contraddistingue, accompagna i suoi brani narrando sempre qualcosa di intrigante. Mai banale, mai scontato, mai ricercato. Non…
    Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:02
  • Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus
    Si è tenuta venerdì 6 dicembre, presso il Regal Garden di Cosenza, la serata di beneficenza a sostegno del Cuore in una Goccia, la Fondazione Onlus che sostiene le mamme e le famiglie che ricevono in gravidanza una diagnosi prenatale di patologia del proprio bambino, fornendo loro un supporto Medico-scientifico, Familiare- Testimoniale e Spirituale, lungo tutto il percorso di accoglienza, cura e accompagnamento dei loro bambini.
    Martedì, 10 Dicembre 2019 08:28