Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 16 Dicembre 2019
itenfrdees

Sergio Nucci (Buongiorno Cosenza): "Basta bugie, per carità!"

Posted On Sabato, 19 Ottobre 2019 06:31
Sergio Nucci Sergio Nucci

"E’ stata pubblicata nelle scorse ore la delibera del Commissario ad acta nominato per riscuotere i circa 9 milioni di euro che questa amministrazione ha maturato dal 2013 ad oggi nei confronti della Regione Calabria e relativi ai rifiuti solidi urbani. La deliberazione n°11 datata 30 settembre scorso ma pubblicata lo scorso 16 ottobre, è un punto fermo dal quale partire per una serie di considerazioni alle quali i cittadini di Cosenza per troppo tempo, ubriacati di frizzi e lazzi, non hanno mai prestato ascolto."

E' quanto scrive in una nota Sergio Nucci (Buongiorno Cosenza). ”Prima considerazione: il debito di 9 milioni di euro (per la precisione €. 9.855.643,91) maturato da questa amministrazione, e non da altre si badi bene, è un dato incontrovertibile. Anche i Revisori del nostro Ente hanno dovuto certificare, carte alla mano, che il dovuto non è mai stato trasferito in questi anni nelle casse della Regione nonostante fosse stato riscosso dal Comune di Cosenza come imposte per i rifiuti versate dai cosentini."

"Seconda considerazione: per ottenere il dovuto la Regione ha dovuto nominare un Commissario ad acta, la dottoressa Mittiga, per vedere soddisfare le proprie richieste e le cui competenze si sommeranno agli interessi passivi maturati di €. 285.808,67. Terza considerazione: dagli atti si apprende che i Revisori hanno chiesto al Commissario ad acta ad inviare l’incartamento alla Procura della Corte dei Conti che dovrà a sua volta attivarsi per individuare i responsabili di eventuali danni erariali."

"Quarta considerazione: chi ancora oggi nell’amministrazione si ostina a dire che i debiti vengono da lontano viene clamorosamente smentito dal fatto che anche questi 9 milioni hanno nomi e cognomi ben precisi. Nel 2013 chi amministrava il Comune? Nel 2109 chi amministra il Comune? Quinta considerazione: fino al 2022 saremo costretti a pagare il debito dilazionato rinunciando alla possibilità di altri investimenti e/o spese. Attendiamo anche stavolta perché il tempo, almeno lui, è galantuomo."

 

Clicca qui per scaricare la delibera...

 

 

 

Rubriche

News dalla Calabria

  • Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica Confluenze “In viaggio con stile” della giornalista e blogger Francesca Pica
    Mercoledì 18 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso la Sala Capitolare del Chiostro di San Domenico, con il patrocinio del Comune di Cosenza, l’associazione culturale Confluenze presenterà in anteprima al pubblico calabrese il libro scritto dalla giornalista e blogger Francesca Pica, “In viaggio con stile” (edizione Gribaudo). Girare il mondo e sapersi sempre vestire adeguatamente, essere a proprio agio in ogni ambito, capire come gestire le situazioni dove le nostre consuetudini spesso non valgono e possono essere del tutto equivocate,…
    Sabato, 14 Dicembre 2019 08:50
  • Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese Congresso regionale dell’Istituto di Urbanistica. Domenico Passarelli riconfermato presidente dell’organismo regionale calabrese
    La sezione INU Calabria ha celebrato nella sede del Consiglio Regionale della Calabria il suo Congresso alla presenza del presidente nazionale Michele Talia, delle istituzioni regionali e dei numerosi studenti partecipanti. Hanno affollato la Sala Calipari di Palazzo Campanella le Associazioni di categoria, gli Ordini professionali, i Collegi dei Geometri, i Dirigenti tecnici della Regione Calabria, oltre Docenti Universitari e molti altri cultori della materia. La cornice più significativa è stata quella dei tantissimi giovani provenienti dagli Istituti scolastici e…
    Giovedì, 12 Dicembre 2019 08:28
  • La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi La standing ovation del “Rendano” per Niccolò Fabi
    COSENZA – Un successo di pubblico e di emozioni la tappa cosentina del tour di Niccolò Fabi. In un gremitissimo “Rendano” finisce come era iniziata, tra gli applausi. Tutti in piedi. Meritatissima standing ovation per il cantautore romano che intrattiene, ammalia e lascia sognare i suoi fans per quasi due ore, ininterrottamente. Bravo come sempre, dolce e col suo fare gentile che lo contraddistingue, accompagna i suoi brani narrando sempre qualcosa di intrigante. Mai banale, mai scontato, mai ricercato. Non…
    Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:02