Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Mercoledì, 11 Dicembre 2019
itenfrdees

Studio di Spot and Web: Salvini vicino d’ombrellone ideale e invitato preferito per una cena in famiglia, Sergio Costa (Ministro Ambiente) quello a cui affidare i propri risparmi

Posted On Lunedì, 05 Agosto 2019 09:00
Matteo Salvini Matteo Salvini

 Matteo Salvini, Vicepremier nonché Ministro dell’Interno, è il politico che il 55% degli italiani vorrebbe avere come ‘vicino d’ombrellone’. Le motivazioni degli intervistati sono diverse: “mi sembra una persona alla mano”; “gli parlerei di sicurezza e migranti”; “vorrei sapere perché sul Sud ha cambiato idea”. Un 20% di irriducibili non lo vorrebbe mai come vicino di ombrellone, ma prevalgono nettamente coloro i quali sarebbero molto incuriositi dal conoscerlo. Al secondo posto c’è il Premier Giuseppe Conte (46%) giudicato “un uomo colto, un interlocutore interessante ma soprattutto molto tranquillo, ideale come vicino di ombrellone”. Terzo il Vicepremier e Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio (32%): “vorrei parlargli dei miei problemi di lavoro”; ma gli italiani vorrebbero chiedergli anche come mai ha cambiato idea sulla tav, se pensa di fondare un partito, se prospetta di diventare il capo dei Cinque Stelle e cosa pensa di fare per affrontare la crisi economica.

Quarta Giulia Grillo, Ministro della Salute (20%): soprattutto “vorrei parlare con lei di malasanità, liste di attesa e problemi di comunicazione con personale medico e paramedico”. Quinta Elisabetta Trenta, Ministro della Difesa (11%): con lei parlerebbero volentieri della situazione dell’Arma e se c’è un problema sicurezza, anche alla luce del triste evento del carabiniere ucciso. Quali sono invece i ministri a cui gli italiani affiderebbero i loro risparmi? Al primo posto c’è Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente (48%): giudicato “affidabile, serio e attentissimo alla legalità, con lui sarei sicuro di essere in buone mani”. Seconda posizione per Gian Marco Centinaio, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e forestali e del Turismo (41%): “Sta facendo tanto per il Made in Italy, è molto scrupoloso e sa ascoltare: mi fiderei ciecamente”. 

Poi Giuseppe Conte (37%): “Pacato e lucido, saprebbe come far fruttare i miei guadagni”. Quarto Matteo Salvini (26%): “Gli italiani, prima gli italiani: figuriamoci se mi frega i soldi…!”. Quinto Giovanni Tria, Ministro dell’Economia e delle Finanze (19%), ritenuto serio, preparato e ottimista, ma anche parsimonioso e che sa mantenere le finanze. E per un’uscita in barca? Qui in pole position troviamo Laura Castelli (43%), attuale Viceministro dell’Economia e delle Finanze: “Adatta per affrontare temi economici ma anche per chiacchierate piacevoli e rilassate in alto mare”; la segue Matteo Salvini (39%): gli italiani sono curiosi di vedere Salvini su una barca, visto che a lui non piacciono molto...

Terzo Giuseppe Conte (32%): “Persona educata che sa rendersi piacevole in qualsiasi ambito”; quarto Luigi di Maio (22%), esperto di arche visti i suoi trascorsi in yacht nel Golfo di Napoli; quinta Giulia Bongiorno, Ministro per la Pubblica Amministrazione (14%): con lei gli italiani vorrebbero parlare, oltre che di questioni meramente politiche, anche di grandi processi e grossi personaggi da lei difesi durante la sua carriera. 

E per finire: chi vorreste come ospite per una cena in famiglia? Anche qui al primo posto troviamo il Vicepremier Matteo Salvini (51%): “Non vediamo l’ora di averlo a cena da noi per parlare di tutto in un clima rilassato e domestico”; al secondo posto Lorenzo Fontana, Ministro per gli Affari Europei (39%): “Prima era alla famiglia, vogliamo fargli trovare l’accoglienza delle famiglie italiane”; terzo l’altro Vicepremier Luigi Di Maio (33%): “Sicuramente è una persona piacevole e con cui si può colloquiare a 360°, ottimo come capotavola”; quarto Gian Marco Centinaio (26%): “Occasione unica per gustare una cena tutta a base di prodotti nostrani, vero Made in…”; quinto ancora il Ministro Sergio Costa (19%): “Per uno come lui, una bella cena bio è quella che ci vuole”.
 
Lo studio è stato realizzato dal noto portale di  marketing e advertising SPOT AND WEB su un campione di 500 italiani tra i 25 e i 60 anni.
 

Rubriche

News dalla Calabria

  • Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus Franco De Benedittis, Sergio Mazzuca e Gerardo Sacco a sostegno della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus
    Si è tenuta venerdì 6 dicembre, presso il Regal Garden di Cosenza,l a serata di beneficenza a sostegno del Cuore in una Goccia, la Fondazione Onlus che sostiene le mamme e le famiglie che ricevono in gravidanza una diagnosi prenatale di patologia del proprio bambino, fornendo loro un supporto Medico-scientifico, Familiare- Testimoniale e Spirituale, lungo tutto il percorso di accoglienza, cura e accompagnamento dei loro bambini.
    Martedì, 10 Dicembre 2019 08:28
  • L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola L’Albero della Pace, decorato dal fashion designer Claudio Greco, illumina il santuario di Paola
    E’ tra le mura del santuario di San Francesco di Paola e in totale spirito natalizio che nasce la collaborazione tra la società Aon, nella persona di Francesco Trebisonda, e il fashion designer Claudio Greco. Un atto di fede e generosità da parte di entrambi. L’albero di Natale infatti è stato donato da Francesco Trebisonda e decorato dallo stilista Claudio Greco. La società Aon si occupa di fornire supporto e competenze specifiche nella definizione delle strategie che consentono di gestire…
    Sabato, 07 Dicembre 2019 09:00
  • "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata "I Comuni del cuore". Orsomarso anche quest’anno aderisce all'iniziativa Telethon contro le malattie genetiche rare regalando agli alunni orsomarsesi un cuore di cioccolata
    Orsomarso, dal 2016, nella rete dell'iniziativa Telethon "I Comuni del cuore", cioè tra quegli enti locali che si schierano, attraverso azioni concrete, al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara. La Giunta comunale della cittadina tirrenica cosentina ha delibereto una donazione di 1.500,00 euro, attingendo al fondo realizzato con le indennità che l’intero consiglio sta lasciando mensilmente nelle casse del comune. In questo modo si potranno acquistare i cuori di cioccolata da donare agli alunni del…
    Venerdì, 06 Dicembre 2019 08:54