Menu

LEGA PRO GIRONE C: VII giornata - JUVE STABIA-COSENZA: 1-1 - COSENZA SPRECONE, SOLO UN PARI CON LA JUVE

CASTELLAMMARE DI STABIA – Un Cosenza sprecone torna a casa con un solo punto dalla facile trasferta stabiese. I rossoblù divorano, letteralmente, tre nette palle gol nella prima mezzora e dopo il meritato vantaggio vengono subito raggiunti. Un vero peccato per la compagine silana che se avesse avuto un bomber di razza in mezzo all’area, avrebbe senz’altro colto l’intera posta in palio. Innegabili i limiti di Arrighini e La Mantia che ce la stanno mettendo comunque tutta lì davanti. Ma se si vuole il tanto decantato salto di qualità, il Cosenza farebbe bene a correre ai ripari.

Read more...

Automobile Club Cosenza, Sergio Aquino eletto nuovo Presidente dell'ente

Nel corso della riunione del Consiglio Direttivo dell’Automobile Club di Cosenza, il Presidente Giovanni Forciniti ha informato i Consiglieri che, per sopravvenuti impegni professionali, non sarebbe riuscito a garantire per il futuro la presenza costante e l’impegno giornaliero che una carica come quella da lui ricoperta, in un momento così delicato nella vita di tutti gli Automobile Club d’Italia, richiede.

Read more...

Lega pro - Girone C - IL COSENZA STENDE LA CAPOLISTA IN RIMONTA

Cosenza show al “Marulla”. Dopo l’impresa di Catania (0-0 con la capolista virtuale del torneo nel recupero di mercoledì scorso, ndr) i rossoblù si tolgono un’altra gran bella soddisfazione: piegare la capolista. Eppure la gara si mette subito in salita per i silani che subiscono il vantaggio ospite proprio nel loro momento migliore. Per nulla scoraggiati i lupi non demordono e finalmente al 75’ pervengono al momentaneo pareggio. Poi sarà un assedio fino alla vittoria. Meritata.

Read more...

LEGA PRO GIRONE C: V giornata - CATANZARO-COSENZA: 1-1 - DERBY DI CALABRIA, SERVE UN RIGORE AL CATANZARO PER AGGUANTARE IL COSENZA

Si è chiuso con un pari il 43esimo derby di Calabria tra Catanzaro e Cosenza. Al “Ceravolo” è 1-1. Accade tutto nella ripresa. Silani avanti al 62′ con Arrighini, bravo ad insaccare di testa su cross di Statella. Pareggio delle aquile otto minuti dopo con Razzitti che trasforma un penalty accordato per un intervento in area di Arrigoni su Taddeo. Secondo punto per il Catanzaro, mentre il Cosenza sale a quota 5 (con una gara da recuperare). Nessun’altra nota da aggiungere per raccontare un derby dal risultato annunciato. Novanta minuti di noia, poca grinta, poche idee, agonismo zero.

Read more...

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione