Menu

Cosenza, centro storico, la Torre campanaria federiciana incorporata nel palazzo Compagna di Corso Telesio rischia di crollare

Cosenza è l'unica città della Calabria che ha mantenuto impianto e alcuni monumenti medioevali: il castello, il duomo e la sua torre campanaria. Questa è stata edificata nel 1100 con l'adiacente chiesa di S. Pancrazio (Burgarella "dalle origini al medioevo" p. 41), che ha dato nome al colle. Con il terremoto del 1184, chiesa e torre furono danneggiate. Sulle rovine della chiesa (secondo alcune fonti) è stato edificato il palazzo Badolati, ampliato dai Castiglion Morelli e passato ai Compagna.

Read more...

Si avvicina la data per l'elezione del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Cosenza, in tanti a contendersi i 21 posti di consigliere

Si avvicinano i tre giorni, il 6, 7 e 8 novembre, nei quali gli avvocati iscritti all'albo di Cosenza, ben 2556, potranno recarsi al voto per eleggere il nuovo consiglio dell'Ordine che sarà composto da 21 componenti. Ciascun elettore potrà esprimere un numero di voti non superiore ai due terzi del numero di consiglieri da eleggere, cioè non superiore a 14. Si voterà dalle ore 9.00 alle 17.00 presso la biblioteca "Arnoni" situata all’interno del palazzo di giustizia cosentino. Le liste presentate sono quelle del Sindacato Avvocati Calabria, quella riconducibile all’avvocato Claudio De Luca, la lista capeggiata dall'avvocato Gallucci, la lista con candidato presidente l'avvocato Spataro e la Lista guidata dall'avvocato Bisceglia.

Read more...

Maximiliano Granata, presidente dell'Associazione Legalità Democratica, interviene sul caso Ferdinando Aiello, "E' lentezza giudiziaria - In dubio pro reo”

Il presidente dell'associazione Legalità Democratica, l'avvocato Maximiliano Granata, interviene sul caso dell'On Ferdinando Aiello, oggi deputato Pd, e coinvolto nell'indagine su Rimborsopoli quando era consigliere regionale. "Apprendiamo dagli organi d’informazione - afferma Maximiliano Granata - la decisione del Tribunale del Riesame per il caso  Aiello. Nel caso dell’On. Ferdinando  Aiello si riscontra la lentezza processuale del tribunale del Riesame. Le motivazioni del TDL arrivano a tredici mesi dalla pronuncia della Cassazione che aveva annullato il sequestro preventivo e che viene confermato il 23 ottobre c.m. dal tribunale del Riesame che ordina la restituzione del sequestro preventivo di 41 mila Euro, all’avente diritto."

Read more...

Concorso Gastronomico Regionale "Mediterranea Chef e Sapori", il 2° posto per l'Ist. Prof. Servizi per Enogatronomia e Ospitalità Alberghiera "F. Todaro"

Brillante affermazione degli allievi dell’Istituto Professionale Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera “F. Todaro” di Rende alla VI ed. del Concorso Gastronomico Regionale “Mediterranea Chef e Sapori” tenutosi, il 12 ottobre 2017, c/o il parco commerciale “Le Fontane” di Catanzaro. Il concorso, patrocinato dal USR Calabria, ha visto la partecipazione di 10 tra i più rinomati istituti professionali della Calabria.

Read more...

Arnoni (IDM) sulla costruzione del nuovo Ospedale di Cosenza

"Finalmente (FORSE) il nuovo Ospedale di Cosenza vedrà la luce. Il vecchio Ospedale dell'Annunziata, dopo 80 anni di onorata carriera, non andrà comunque in pensione. Verrà riconvertito e continuerà ad essere utilizzato come centro specialistico, eventualmente magari anche come sede di un policlinico nella auspicabile ipotesi di una facoltà di Medicina all'Unical."

Read more...

Cosenza, allarme della Procura della Repubblica, la città invasa dalla droga

Negli ultimi tempi l Procura della Repubblica di Cosenza è impegnata in prima linea nell'organizzare diversi controlli nelle piazze a rischio, nelle scuole e nei quartieri più caldi mirati a ridimensionare il fenomeno - droga che a Cosenza, da anni, ha sempre avuto un ruolo non marginale. Sin dai primi anni '80 Cosenza ha sempre rappresentato una piazza di consumo e di spaccio. Negli anni '80 coloro i quali si "bucavano" di eroina quotidianamente erano stimati in circa un migliaio e non pochi furono i giovani e i giovanissimi che persero la vita per overdose. Oggi il mondo della droga è completamente diverso.

Read more...

Calabria Verde, Gaetano Pignanelli, capo gabinetto del Governatore Oliverio, indagato per truffa dalla Procura di Castrovillari

Al capo gabinetto del Governatore Mario Oliverio, il fidatissimo Gaetano Pignanelli, di San Giovanni in Fiore e compaesano di Mario Oliverio, in seguito alla chiusura delle indagini della Procura di Castrovillari in merito ad una tranche dell'inchiesta su "Calabria Verde", è stato notificato l'avviso di chiusura dell'indagine. A Gaetano Pignanelli è contestato il reato di truffa.

Read more...

Federico Cafiero De Raho, Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, "La 'ndrangheta senza confini, sempre più potente nel mondo e nell'economia"

Il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho, da profondo conoscitore del sistema criminale della 'ndrangheta e prossimo Procuratore Nazionale Antimafia, non perde occasione per denunciare il potere sempre più invasivo dell'organizzazione criminale calabrese soprattutto nel mondo dell'economia. Un potere che non ha più confini e che si materializza in diverse nazioni. E sul sempre crescente potere economico della 'ndrangheta il Procuratore De Raho ne ha discusso nell'ambito di una intervista al Sir.

Read more...

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione