Menu

Politiche 2018, Pd in affanno, con l'abbandono dell'ex alleato Antonio Gentile il partito rischia di perdere in tutti i collegi uninominali

Antonio Gentile Antonio Gentile

Il Pd calabrese è sempre più in affanno. Nonostante il potere gestito, nonostante il controllo della Regione Calabria con il Governatore Oliverio il partito di Renzi in Calabria sembra essere giunto al suo minimo storico. I sondaggi gli affidano una percentuale al di sotto del 20%. Se tali sondaggi dovessero essere veritieri il Pd rischia di non vincere in nessuno dei dodici collegi uninominali, otto alla Camera e quattro al Senato.

Ora si affanneranno a blaterare criticando la scelta del Senatore Antonio Gentile dimenticando di esservi alleati sino alla conclusione della legislatura. Cosa dirà ora il segretario regionale del Pd, il deputato Ernesto Magorno che con il senatore Gentile ha in comune un passato di anni ed anni di militanza nel vecchio Psi craxiano? Cosa dirà ora il potente Ministro Marco Minniti che sembrava aver instaurato un forte feeling con il Senatore Antonio Gentile? Ovviamente non diranno nulla o troveranno le solite parole di comodo.

Il dramma sarà il risultato elettorale che non potrà che mortificare un partito che ha saputo distruggere tutto e che ha saputo dissipare e polverizzare un immenso patrimonio di consensi e di gestione del potere. E cosa accadrà ora in Consiglio Regionale se i consiglieri "gentiliani" dovessero passare all'opposizione.

Riuscirà il Pd calabrese, dilaniato al suo interno, a mantenere il potere alla Regione o si dovrà attendere il 2019 affinché il popolo calabrese possa impartire una sonora batosta elettorale ad un Pd che con Mario Oliverio alla Regione ha scritto la pagina più brutta, più inutile e più ingloriosa di tutta la storia del regionalismo calabrese dal 1980 ad oggi?

Interrogativi ai quali sarà difficile rispondere. Le risposte le potranno dare i calabresi chiamati alle urne per il prossimo 4 marzo. Il resto sono solo chiacchiere.

Redazione

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione