Menu

Il Ministro Calenda replica al Presidente Oliverio su Twitter: “Nel tuo caso sono stato impreciso”

Mario Oliverio e Carlo Calenda Mario Oliverio e Carlo Calenda

“Prendo atto delle parole del Ministro Calenda su Twitter, in risposta ad un mio precedente tweet’’: così afferma il Presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio. Il Presidente aveva infatti scritto su Twitter: “Caro Ministro Carlo Calenda, ti ricordo che il 26 luglio abbiamo firmato, fianco a fianco, nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico, il primo Accordo di Programma per i contratti di sviluppo”.

A questo tweet ha risposto il Ministro Calenda con le seguenti parole: “Vero. Hai ragione. Il senso della frase era più generale, ma nel tuo caso comunque impreciso’’.

 

La replica del Presidente Oliverio alle affermazioni del Ministro Calenda.

"A leggere le dichiarazioni riportate dalle agenzie di informazione del ministro Calenda mi verrebbe da dire che il Ministro è così distante dal Sud da non comprendere e ricordare la peculiarità delle azioni di Governo nelle varie regioni. Sorprende che lo stereotipo negativo appiccicato al Sud sia tale da orientare anche un Ministro della Repubblica, evidentemente distratto rispetto a quanto realmente si muove nelle regioni meridionali.

Sarebbe, infatti, troppo facile rispondere che solo il 26 luglio scorso io, lo stesso ministro Calenda e l’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, abbiamo assieme firmato -come testimoniano peraltro le foto- un importante accordo che destina 145 milioni di euro alle imprese calabresi. Un accordo che, per prime in Italia, hanno firmato Calabria e Campania, con grandi parole di soddisfazione dello stesso ministro Calenda.

Cosa sia successo dopo quattro mesi non è chiaro.

Quell’ accordo, oltre a destinare le risorse, sancisce e disciplina un lavoro comune tra le amministrazioni coinvolte. Testimonianza del fatto che esiste una collaborazione, una quotidianità di rapporti che è strano sfugga al Ministro.

Parlo, in particolare, degli accordi in corso tra gli uffici e le strutture tecniche delle rispettive amministrazioni, in via di definizione per la gestione del Credito d’imposta, per gli strumenti di garanzia a sostegno delle imprese e, in generale, di tutte le attività mirate a favorire un più stretto raccordo tra il Programma operativo regionale (POR) e nazionale (PON).

Il lavoro che stiamo facendo assieme al Governo, a tanti Ministri, è uno dei capisaldi dell’azione del mio Governo, una priorità ed un impegno costante, dove non siamo solo destinatari di interventi decisi a Roma ma siamo protagonisti delle scelte nuove di programmazione, solide, qualificate e aggiornate e dei piani di investimento. 

Proprio per questi motivi stupiscono le dichiarazioni del ministro Calenda, ma non ci faranno arretrare di un millimetro dall’azione nella quale siamo impegnati a favore della Calabria”.

MARIO OLIVERIO

PRESIDENTE REGIONE CALABRIA

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione