Menu

Le allieve dell’Accademia New Style di Cosenza contribuiscono al successo della serata “Woman Fashion Night”, con delle elaborate creazioni moda che interpretano la bellezza di essere donna

Le allieve dell’Accademia New Style di Cosenza contribuiscono al successo della serata “Woman Fashion Night”, con delle elaborate creazioni moda che interpretano la bellezza di essere donna

Arte, storia, cultura e moda per “Woman fashion night”, una serata evento che ha reso protagonista la lotta contro la violenza di genere. Nello splendido scenario della costa tirrenica cosentina, presentato da Sergio Arcuri e da Alessandra Giulivo, direttrice della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, la serata ha voluto lanciare un messaggio forte e deciso: un NO netto a tutte le violenze psicologiche e fisiche che le donne subiscono a volte proprio davanti ai nostri occhi.

A sfilare per questa importante causa le creazioni di Francesca Prostamo, Guenda Lucà e Gabriella Santelli, formatesi all’Accademia New Style, scuola di moda e design di Cosenza che da diciotto anni arricchisce il territorio di fashion designer di grande valore. Le stiliste hanno proposto ciascuna una loro interpretazione sulla bellezza di essere donna: tessuti impreziositi da decori austeri, stoffe pregiate e colori tenui su tagli grintosi e una nuova interpretazione della sposa non solo romantica, ma anche decisa e capace di gestire la sua vita.

Madrina della serata Manuela Arcuri che, genuina ed elegante, ha offerto tutto il suo sostegno all’importante causa, perorata pubblicamente in questa occasione da: l’associazione Radici, Debora Granata per l’associazione Don Mazzi, Manuela Cuconato, consigliera del Centro Italiano Femminile. Il sindaco di Amantea Monica Sabatino e l’assessore al turismo e al sociale Giovanbattista Morelli sono stati omaggiati dalla pittrice Alice Graziadio. Intervenuta al dibattito anche Manuela Garritano con il progetto Essenza, in collaborazione con la dottoressa Patrizia Nicotera dell’Asp di Cosenza. Hanno partecipato e contribuito a rendere suggestiva la serata che ha avuto un enorme successo di pubblico il maestro Paolo Luciani al piano, il giovane Serafino Garzi all’arpa, Altea Graziadio alla tromba e la voce di Alessandro Giordano.

“Woman fashion night”, evento ideato e realizzato da MariMa’ produzioni ed eventi, con la collaborazione di Autori in eventi srl, oltre agli abiti delle giovani fashion designer Francesca Prostamo, Guenda Lucà e Gabriella Santelli dell’Accademia New Style, ha mostrato al pubblico anche le elaborate teste sculture di Giuseppe Fata, presidente della Camera nazionale giovani fashion designer, ideatore di vere e proprie opere d’arte realizzate con estro ed eleganza;  le creazioni orafe di Gerardo Sacco, i gioielli di Scintille Montesanto, Dclub e le spose di Pierpaolo Cassone Cuture.

 

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione