Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Items filtered by date: Lunedì, 03 Settembre 2018

Si avvia alla conclusione “Fatti di Musica 2018”, la trentaduesima edizione del Festival del Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, che ogni anno presenta in Calabria alcuni dei concerti e spettacoli musicali più attesi della stagione, premiandoli in varie sezioni con il Riccio d’Argento del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco. Dopo i concerti di Levante, Noa, Eman, Nitro, Giò Di Tonno, Caetano Veloso, Peter Cincotti, Matthew Lee, Peter Bence, Negrita, Roberto Vecchioni, il gran finale è tutto dedicato all’Opera Musicale moderna e al Musical, con l’imponente e spettacolare  “La Divina Commedia” e i l’originale “Flashdance il Musical”.

Published in Arte e Cultura

“Sono un chimico organico e da uomo di scienza sono rimasto profondamente amareggiato dallo scempio che la vecchia politica regionale ha fatto della Fondazione Terina”. Così il deputato del M5S Alessandro Melicchio, membro della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione che ha voluto visitare i laboratori dell’ente in-house della regione Calabria, a Lamezia Terme. “Ho voluto incontrare il nuovo Presidente, che mi sembra dotato di buone intenzioni - continua Melicchio - ma non basta perché la situazione in cui versa la Fondazione Terina richiede grandi sforzi da parte della Regione Calabria per risollevarla dal buco in cui l’ha portata la scellerata gestione partitica, di destra e sinistra indistintamente, nel corso degli anni“. Per il deputato del M5S c’è una sola via su cui puntare, data dalla dotazione infrastrutturale dell’ente.

Published in Politica

La lotta sindacale Usb contro il sistema marcio e clientelare in AMC creato e applicato da noti personaggi aziendali sarà incessante e con pesanti riflessi legali per le figure di Au e Dg verso cui procederemo, in altre sedi. Abbiamo comunque già vinto perché la condanna più importante già passata in giudicato, per Au e Dg, è quella senza appello dei lavoratori Amc, accusati pubblicamente di atti ignobili, come usufruire della legge 104 per accudire un padre, una madre, un figlio. Oppure seminare fango su lavoratori che, non riconosciuti nemmeno appartenenti a categoria usurante accusano patologie fisiologiche per l'intera categoria ammalandosi. Le vergognose accuse di Au e Dg, riflettono oggettivamente l'esatta dimensione umana di entrambi, abbinata a capacità manageriali fortemente discutibili. Dopo questo attacco l’azienda è risanata.

Published in News
Lunedì, 03 Settembre 2018 10:06

Maria Grazia Ignoto: "Omaggio a Cosenza"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Una città la fanno i cittadini! Il turista può visitare le bellezze della città e a Cosenza ce ne sono molte: piazza Bilotti, Corso Mazzini con il suo Museo all’aperto, ponte di San Francesco (progettato dall’architetto di fama internazionale Calatrava), il centro storico con la sua arte e cultura di palazzi antichi che è arte davvero anche se cadono a pezzi (sono antichi è arte antica - centro storico definito da Sgarbi critico d’arte, il più bel centro storico dell’Italia), il teatro Alfonso Rendano, la Villa Vecchia, piazza Europa, piazza Zumbini, viale Mancini, piazza Riforma con il suo Santuario del Crocifisso, piazza Loreto con la Chiesa bella moderna, piazza Santa Teresa con la sua bella Chiesa, via Panebianco con le Casermette e i suoi locali da visitare e poi alberghi per la città sparsi e il boom dei locali: dai bar ai pub, dai disco pub alle gelaterie, dalle rosticcerie alle pizzerie. Imbarazzo della scelta! Si’!!! Cosenza è da visitare perché è davvero bella."

Published in Cosenza

Prosegue senza soste la preparazione precampionato della rinnovatissima "Pirossigeno Città di Cosenza". La squadra bruzia si è ritrovata lo scorso 27 agosto presso il Palazzetto dello Sport "D. Ferraro" insieme al tecnico Mendicino, al preparatore dei portieri Lanni, ai fisioterapisti Domestico e Colonnese ed alla dirigenza tutta per svolgere qualche giorno di corsetta ed esercizi tecnico/tattici funzionali a quello che poi saranno le direttive del mister.

Published in Sport

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco