Menu

Cala la disoccupazione, ma non tra i giovani

Ad aprile netto calo del tasso di disoccupazione che scende all'11,1% con una riduzione di 0,4 punti rispetto al mese precedente: stabile al 34% invece il tasso di disoccupazione giovanile. Lo comunica l'Istat evidenziando come, dopo la crescita registrata a marzo, la stima delle persone in cerca di occupazione ad aprile torna a diminuire sensibilmente (-3,5%, pari a -106mila su base mensile). Un calo, si precisa, che interessa sia uomini che donne ed è distribuito tra tutte le classi di età.

Read more...

Pensioni: 14esima a 125 mila ex 'travet'. Effetto ampliamento platea legge Bilancio, passati da 8mila a 125mil

Gli ex dipendenti pubblici saranno "i grandi beneficiari" dell'estensione della 14esima ai pensionati: "Attualmente sono circa 8mila, saliranno a 125mila, con un incremento del 1500%". Lo ha detto il presidente dell'Inps Tito Boeri a Radio Anch'io, a margine del Festival Economia di Trento, dando i primi numeri a disposizione dell'istituto dopo l'innovazione introdotta con l'ultima legge di Bilancio. Complessivamente, ha aggiunto "la platea di quelli che la riceverà sarà più ampia di quella prevista inizialmente".

 

Read more...

Cosenza, Forza Italia con i suoi giovani discute di precariato e lavoro, con la presenza del Prof. Severino Nappi e dell'On. Renata Polverini

Un lungo e fecondo dibattito sul tema del lavoro e del precariato, con un confronto aperto e dialogico con i corpi intermedi. È quello che si è tenuto al cinema Morelli di Cosenza. Ha introdotto i lavori il coordinatore provinciale di Forza Italia, Luigi De Rose. Siamo alla ricerca di un modello di confronto con un Governo nazionale - ha detto Luigi De Rose - che ogni giorno cambia idea sul lavoro e sulla contrattazione. È un Governo che è difficile seguire. Molto apprezzato l'intervento del coordinatore dei giovani Vincenzo Trotta che ha lanciato il grido di allarme sulla "disoccupazione giovanile, che in Calabria ha raggiunto ormai il 60 , ultima regione d'Europa".

Read more...

Affare Migranti, ben 4 miliardi per le mafie, il dato emerge da una ricerca condotta dall'Istituto "Demoskopika" presieduto da Raffaele Rio

Sbarchi. Giro d’affari da 4 miliardi per la criminalità organizzata È l’ammontare dei guadagni illeciti dei gruppi criminali internazionali generati da oltre 650 mila “viaggi della disperazione”, dal 2011 ad oggi, nelle aree maggiormente controllate dai principali sodalizi italiani. E, intanto, mafia, ‘ndrangheta, camorra e sacra corona unita concedono la gestione del traffico di esseri umani in cambio di collaborazione in altri business illeciti. Gli sbarchi di oltre 650 mila migranti nelle coste italiane hanno generato un guadagno illecito pari a circa 4 miliardi di euro con un incremento di oltre 300 punti percentuali nel triennio 2014-2016 rispetto al triennio precedente. È quanto emerge dalla Nota scientifica dell’Istituto Demoskopika “Sbarchi & Disperazione.

Read more...

Tornano i voucher? Ecco l'ipotesi sul tavolo

Dopo l'abolizione dei voucher sono allo studio del governo diverse soluzioni per regolare il lavoro accessorio. Confcommercio commentando l'ipotesi, circolata nelle ultime ore, di un ripristino dei voucher a "imprese fino a 5 dipendenti e per soli 5 mila euro all'anno per impresa", sottolinea come sia "urgente dare risposte concrete all'esigenza di uno strumento semplice per coprire prestazioni occasionali" che possono però "presentarsi in tutte le dimensioni di impresa".

Read more...

25° Rapporto annuale Istat, l'Italia un paese sempre più povero con i giovani senza futuro

Impietosa e veritiera l'analisi del Paese Italia contenuta nel 25* rapporto annuale dell'Istat. L'Italia è sempre più povera e a nulla serve il continuo martellamento mediatico di una improbabile ripresa dei consumi, dell'uscita dalla crisi e di altre favole di questo tenore. L'Italia è sempre più rigidamente immobile senza alcuna possibilità di mobilità sociale e con un ascensore sociale che, inevitabilmente, tende sempre verso il basso. E particolarmente dura è la cosiddetta questione giovanile con oltre 9.000.000 di giovani fino ai 34 anni che vive ancora con i genitori. Una percentuale del 68%. La più alta del pianeta. E sei milioni e mezzo sono i giovani denominati dall'Istat "blue collar", che lavorano da sottopagati e con contratti atipici.

Read more...

Alitalia, c'è tempo fino al 5 giugno per farsi avanti. Bando ad ampio spettro, per singoli o cordate. Attesa per advisor

I Commissari di Alitalia, "rcevuta l'autorizzazione dal ministero dello Sviluppo Economico, hanno proceduto alla pubblicizzazione del 'Bando per la raccolta di manifestazioni di interesse' non vincolanti, in conformità con quanto previsto dal decreto legge del 2 maggio 2017, volto all'avvio della prima fase della procedura di Amministrazione Straordinaria". Lo annuncia una nota della compagnia aerea in cui si aggiunge che "i oggetti interessati avranno tempo fino al 5 giugno per presentare le manifestazioni di interesse".

Read more...

Calabria, cresce tessuto imprenditoriale. Movimprese: in primo trimestre 2017 saldo attivo a +133 imprese

E' pari a +133 unità il saldo annuale tra iscrizioni e cessazioni di imprese in Calabria nel primo trimestre del 2017. A darne notizia è l'Ufficio studi della Camera di commercio di Crotone che pubblica i dati Movimprese. A determinare il risultato, secondo quanto emerge dalla ricerca, hanno concorso 3.330 iscrizioni di nuove imprese (172 in più rispetto alla stessa rilevazione del 2016) e 3.197 cessazioni di imprese esistenti (dato al netto delle cancellazioni d'ufficio).

Read more...

E' facile fare la spesa, se sai come fare. 10 piccole regole. Tra la jungla di etichette e pubblicità come scegliere la qualità

Un tempo c'era il must del ''come fatto in casa'', poi siamo passati alla frenesia del ''chilometro zero'', a volte senza renderci conto che il contadino dietro casa può essere simpatico, ma chi controlla davvero cosa mette sulle sue piante? Poi il sacrosanto ''cruel free'', immaginando galline felici di correre tra un uovo e l'altro. Quindi il tunnel del ''con'': con più iodio, più Omega 3, più ferro. Forse inevitabilmente oggi siamo nell'era del ''senza'': senza sale, senza zuccheri aggiunti, senza glutine. Ma siamo davvero certi di cosa mettiamo nel carrello della spesa? E tutte quelle sigle che campeggiano sulle etichette, non sarebbe meglio capire cosa indicano?

Read more...

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione