Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Cosenza

Su invito delle RSU, Eugenio Aiello e Michele Montoro, il Segretario Nazionale Ugl Funzione Pubblica, Alessandro Di Stefano, accompagnato dal Segretario Generale dell'Ugl di Cosenza Giuseppe Brogni e dal Dirigente Territoriale prof. Michele Sapia, ha fatto visita all'ATP di Cosenza e al suo Dirigente Dr. Luciano Greco per prendere ancora una volta contezza delle problematiche esistenti presso l'Ufficio Scolastico Provinciale, tra cui la pesante e annosa carenza di personale, evidenziatesi soprattutto in questi giorni a causa di scadenze normative e di attività propedeutiche all'inizio del nuovo anno scolastico. 

Dopo le 16 di ieri pomeriggio le precipitazioni improvvise ed eccezionalmente intense (oltre 20 mm di pioggia in meno di due ore) non hanno consentito al sistema di drenaggio cittadino di svolgere un compito che normalmente viene eseguito nell’arco di 24 ore. In alcuni punti il quantitativo di acqua nel capoluogo bruzio ha provocato dei veri e propri fiumi che hanno danneggiato internamente dei canali non abituati a sostenere una pressione di tale potenza, provocando così degli allagamenti come nell’area del quartiere Gergeri (dove si è rotto un canale che arriva dal Centro storico).

“Ho appreso con profondo dispiacere della scomparsa dell’amico Peppino Roma”. Così il sindaco Mario Occhiuto esprime sentito cordoglio, a nome suo e della Giunta, per la morte del professore Giuseppe Roma, ordinario di Archeologia cristiana e medioevale all’Unical e già, nel 2002, assessore al Turismo culturale al Comune di Cosenza nell’Amministrazione guidata da Eva Catizone.

"Assistiamo periodicamente ad annunci-spot elettorali da parte di qualche sindaco che ormai ha abbandonato la propria professione e ha intrapreso quella del politico di mestiere. Sembra ormai che ci si prepari a campagne elettorali continue fondate sul candidarsi sempre e comunque. Oggi siamo ai temi del comune unico e i fondi europei da spendere." E' quanto si legge in una nota del Movimento Noi.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« June 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco