Menu

Emmanuel Macron, il presidente più giovane all'Eliseo. 39 anni, banchiere, ex ministro

Trentanove anni, una carriera di enfant prodige alle spalle ma pochissima esperienza politica. Emmanuel Macron, il presidente più giovane della storia della repubblica francese, arriva all'Eliseo senza partiti in sella alla sua creatura 'En Marche!' dopo aver rottamato in pochi mesi un sistema che sembrava immutabile, quello dell'alternanza destra gollista-gauche socialista. "Sarò un uomo libero", ha promesso l'ex banchiere Rotschild, ex consigliere di Francois Hollande all'Eliseo, ex ministro dell'Economia. L'uomo che ha messo fine al vecchio bipolarismo della Quinta Repubblica vuole una Francia "forte e solidale", non vuol sentir più parlare di disfattismo ma soprattutto ha sempre tenuto alta - rischiando grave impopolarità - la bandiera dell'appartenenza all'Europa.

Read more...

Francia: aperti seggi, cruciale ballottaggio Macron-Le Pen

Alle 8 si sono aperte le urne nei 66.546 seggi elettorali ripartiti in tutta la Francia, che accoglieranno i 47 milioni di elettori per il voto del ballottaggio presidenziale fra Emmanuel Macron e Marine Le Pen, che al primo turno di due settimane fa hanno incassato, rispettivamente, il 24,01% e il 21,3% dei voti. Un'operazione che si svolge in stato di emergenza, con misure di sicurezza rafforzate e la mobilitazione di 50.000 fra poliziotti e gendarmi, in aggiunta ai militari e ai vigili urbani che presidiano normalmente i seggi, nel timore di attacchi terroristici. Il tasso di astensione può fare una differenza cruciale sul risultato finale: al primo turno è stato del 22,2%. Tradizionalmente dal 1974 in poi la partecipazione in Francia cresce al secondo turno, ma in questo caso è un'incognita. I seggi si chiuderanno alle 19 e alle 20 nelle grandi città. Solo dopo le 20 si conosceranno le prime proiezioni.

Read more...

Trump vince, Camera vota la fine dell'Obamacare. Ora il provvedimento va in Senato, passaggio più difficile

La Camera dei Rappresentanti Usa approva il progetto di legge per abolire e sostituire l'Obamacare, la riforma sanitaria targata Barack Obama. Per i repubblicani e il presidente Donald Trump si tratta di un'importante vittoria, con la quale viene mantenuta la promessa della campagna elettorale di disfarsi della riforma. Il provvedimento dovrà ora essere valutato dal Senato, dove raccogliere i voti sarà però più difficile. La misura che abolisce e sostituisce l'Obamacare è stata approvata con un'esigua maggioranza, 217 voti a favore e 213 contrari. "L'Obamacare è stata una catastrofe, ora è morta": esulta Donald Trump. "E' un grande piano e sono fiducioso che passera' anche al Senato", afferma il presidente americano che ha riunito nel Rose Garden della Casa Bianca tutti i deputati repubblicani, congratulandosi in particolare con lo speaker Paul Ryan. 

Read more...

Elezioni in Francia, Macron: 'Fn incarna spirito sconfitta'. Le Pen: 'Vergognoso'

Macron-Le Pen, il dibattito tv fra i due contendenti per l'Eliseo diventa subito scontro: è stata Marine Le Pen ad aprire le ostilità alle prime parole. Emmanuel Macron ha capito all'istante che non era il caso di andare per il sottile e l'appuntamento per approfondire e confrontare i programmi è sembrato a tratti una rissa da talk-show. "Lei ha la freddezza del banchiere d'affari", ha esordito Marine Le Pen, "è il candidato della mondializzazione selvaggia", con un "sorriso da passaporto" e argomenti "vergognosi". "Non avevo dubbi, lei signora Le Pen è la candidata dello spirito di 'finesse' - ha subito replicato Emmanuel Macron ribattendo colpo su colpo - vedremo se i francesi vogliono il vostro spirito di sconfitta di fronte alla mondializzazione, alla lotta al terrorismo" o "il nostro spirito di conquista".

Read more...

Corea, Usa: Operativo sistema difesa missilistico Thaad. Il portavoce delle Forze armate americane conferma che il dispositivo è pronto a difendere il territorio di Seoul

Il sistema di difesa missilistico THAAD è attualmente operativo e pronto a difendere la Corea del Sud se Pyongyang lancia un attacco: lo ha detto il portavoce delle forze americane, il colonnello Rob Manning. "Le forze statunitensi in Corea - ha spiegato - confermano che il sistema THAAD (Terminal High Altitude Defence Area) è operativo e ha la capacità di intercettare missili nordcoreani e difendere la Repubblica di Corea". 

 

Read more...

Elezioni Francia, al ballottaggio Macron e Le Pen. Exploit FN

Sarà, tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen il ballottaggio, tra due settimane, per la scelta del nuovo presidente francese. Le previsioni della vigilia, dunque, sono state rispettate: Emmanuel Macron scavalca Marine Le Pen nei voti reali. Il ministero dell'Interno francese comunica che il candidato indipendente è al 23,55%, la leader del Fn al 21,97. A seguire Francois Fillon al 19,76%, poi Jean-Luc Melenchon al 19,51. Secondo un sondaggio Ipsos/sopra Steria realizzato per France Info, al ballottaggio Emmanuel Macron otterrebbe il 62% delle preferenze contro il 38% di Marine Le Pen. Record assoluto di voti per il Front National, che sfonda la soglia dei 7 milioni di voti. 

Read more...

La Francia blindata al voto con la paura di altri attacchi terroristici

In un clima di tensione e massima sicurezza, sono aperte da questa mattina alle 8:00 le urne per il voto presidenziale in Francia: sono chiamati a votare circa 47 milioni di cittadini che dovranno scegliere tra 11 candidati. I sondaggi della vigilia danno in pole position il leader del del movimento En Marche! Emmanuel Macron e la candidata dell'estrema destra Marine Le Pen.

Read more...

Referendum in Turchia, vince il sì di misura: Erdogan, alleati rispettino decisione storica

"La Turchia ha preso una decisione storica di cambiamento e trasformazione" che "tutti devono rispettare, compresi i Paesi che sono nostri alleati". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, nel suo primo discorso dopo la vittoria di misura (51,2%) del 'sì' al referendum sul presidenzialismo. "La Turchia ha preso la sua decisione con quasi 25 milioni di cittadini che hanno votato sì, con quasi 1,3 milioni di scarto. È facile difendere lo status quo, ma molto più difficile cambiare", ha detto Erdogan, ringraziando i leader dei partiti che hanno sostenuto il 'sì' al referendum. "Voglio ringraziare ogni nostro cittadino che è andato a votare. È la vittoria di tutta la nazione, compresi i nostri concittadini che vivono all'estero. Questi risultati avvieranno un nuovo processo per il nostro Paese", ha concluso il presidente turco. 

Read more...

Camion sulla folla a Stoccolma, 4 morti. L'autista dell'autocarro è ancora in fuga

E' ancora ricercato il killer di Stoccolma: l'uomo arrestato dalla polizia svedese a nord di Stoccolma sarebbe in qualche modo coinvolto nell'attacco ma non è l'autista del camion piombato sulla folla. Lo precisa la polizia svedese dopo che alcuni media locali in precedenza avevano riferito che la persona fermata aveva confessato di essere il terrorista alla guida del mezzo.

Read more...

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione