Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Al Museo del Presente ieri mattina si è tenuta la conferenza di presentazione della mostra monografica di uno dei più grandi pittori del Novecento, Antonio Ligabue. Un evento culturale di rilevanza nazionale per la città di Rende che, dal 19 gennaio al 17 febbraio custodirà, prestigiosamente, nelle sale espositive del Museo oltre 40 opere dell'artista. Sono intervenuti alla conferenza di presentazione: Marina Pasqua, assessora alle Pari opportunità del Comune di Rende; Mario Toscano, rappresentante Associazione N.9; Angelo Leidi, critico d'arte; Roberto Sottile, critico d'arte; Ugo Lombardi, rappresentante di Banca Mediolanum (main sponsor dell'evento) e Federica Toscano, curatrice del catalogo della mostra.

Mercoledì pomeriggio un albero è caduto distruggendo il cancello secondario della scuola di Sant'Agostino. È andata bene perché in quel momento l'istituto era chiuso, non c'erano bambini né genitori, né insegnanti né impiegati. "Dal Comune ci dicono sia caduto per colpa del forte vento - afferma il consigliere M5S Miceli -. Risposta scontata che non ci soddisfa. Perché è vero che l'incidente può sempre capitare, ma è anche vero che attraverso un controllo capillare del territorio, dei suoi punti più sensibili, quale può essere una scuola, alcuni imprevisti non si dovrebbero verificare mai. E invece puntualmente ogni anno si ripresentano. Perché?" 

Sabato 20 gennaio dalle ore 10 alle ore 18,00 vi aspettiamo per "DeGustare" la nuova Rexton, che si rinnova dopo 15 anni di grandi successi. Brinderemo accompagnati dallo Show Cooking della "Maccarroni Chef Academy".

C’è un progetto molto interessante e ambizioso presentato in regione da parte del Comune di Rende. Un progetto redatto dall’assessorato guidato da Annamaria Artese e ha un titolo molto significativo e originale: “Un Palazzo inComune” Di cosa si tratta? L’amministrazione comunale di Rende ha candidato questo progetto al bando regionale relativo all’inclusione sociale.

« January 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli