Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Rende

Tra qualche settimana dovrebbero iniziare i lavori di ristrutturazione della caserma dei Vigili Del Fuoco di Rende, sita in contrada Tocci presso i locali dell’ex mattatoio comunale. Non vi è dubbio che la ristrutturazione della caserma qualora dovesse effettuarsi in tempi relativamente brevi sarebbe una cosa buona e giusta per la sicurezza del territorio e dei cittadini di Rende oltre che per le aree abitative limitrofe rientranti nella competenza territoriale della caserma. Dispiace dover registrare però che se da un lato Manna ha annunciato i lavori di ristrutturazione con largo anticipo, allo stesso tempo non ci risulta allo stato che lo stesso si sia preoccupato del fatto che il territorio di Rende e non solo per lungo tempo, almeno un anno, rimarrà sprovvisto di un importante distaccamento dei VV.F.

Un pensionato di 73 anni, Antonio Panza, residente a Castiglione Cosentino, é morto dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale accaduto in contrada "Santa Rosa" di Rende, nella zona industriale della città. Panza é deceduto poco dopo il ricovero nell'ospedale "Annunziata" di Cosenza. Nell'incidente è rimasto ferito in modo grave il fratello di Panza, Ettore, che è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dello stesso ospedale "Annunziata".

L'Istituto Superiore "Todaro - Cosentino" di Rende ha organizzato la settimana della cultura scientifica e delle sostenibilità - Ricerca e Innovazione per la creazione di un Ecosistema Culturale nell'ambito di quanto previsto da Agenda 2030 - Obiettivi di sviluppo sostenibile. Tanti gli eventi organizzati nella settimana dal 23 al 28 aprile. la settimana si apre lunedì 23 aprile con "Decoart" - Piano di intervento delle scuole nelle carceri che consiste nella esposizione di prodotti realizzati con materiali ecosostenibili dagli studenti della sede carceraria presso la sede dell'Istituto "V. Cosentino".

"E’ una notizia importante non solo personalmente, ma per la città. Non deve passare sotto silenzio tutti gli atti che sono stati fatti da questa amministrazione per affrontare l’emergenza e la grave situazione dell’ex legnochimica. Questa amministrazione ha portato il problema bonifica sui tavoli regionali e nazionali, abbiamo istituito una commissione speciale con il consiglio comunale. Ricordo che tra i tanti atti amministrativi c’è stata da parte nostra anche la richiesta di uno specifico ‘mutuo’ ad un ente simile alla Cassa depositi e prestiti per intervenire nella bonifica di Legnochimica, ma ci è stato negato."

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco