Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Rende

"E’ una notizia importante non solo personalmente, ma per la città. Non deve passare sotto silenzio tutti gli atti che sono stati fatti da questa amministrazione per affrontare l’emergenza e la grave situazione dell’ex legnochimica. Questa amministrazione ha portato il problema bonifica sui tavoli regionali e nazionali, abbiamo istituito una commissione speciale con il consiglio comunale. Ricordo che tra i tanti atti amministrativi c’è stata da parte nostra anche la richiesta di uno specifico ‘mutuo’ ad un ente simile alla Cassa depositi e prestiti per intervenire nella bonifica di Legnochimica, ma ci è stato negato."

"Ancora una volta leggo note di compagini politiche che farebbero meglio a non esprimersi in quanto da sempre legate al vecchio sistema politico, quel sistema che ha messo in ginocchio una città fiore all’occhiello della Calabria e dell’intero sud Italia." E' quanto scrive in una nota Eugenio Aceto. "In merito ai dati di raccolta della differenziata, un grande lavoro per raggiungere queste percentuali è stato svolto dall’ufficio tributi che in un primo momento si e’ trovato a dover fronteggiare la situazione di locali, appartamenti, uffici e tanto altro mai registrati presso il medesimo ufficio per il pagamento della tassa sui rifiuti, molti di essi da verifiche effettuati risultano, per voler usare un termine poco offensivo, molto vicini alle amicizie forti di Rende."

Si sta svolgendo, in molte scuole italiane, l’iniziativa “WAYouthack”, il primo hackathon, organizzato e gestito dagli studenti. Il MIUR, ha promosso la creazione di WAYouth, una community di giovani il cui scopo è di mettersi in gioco, gestendo in prima persona gli hackathon: “WAYouthack” è il primo hackathon organizzato dai WAYouthers nelle loro scuole di provenienza. In tutta l’Italia 2123 studentesse e studenti, 31 scuole, contemporaneamente riscriveranno la storia della scuola italiana.

Affollata la stanza del sindaco di Rende per gli auguri di Pasqua. Oltre ai dipendenti presenti, infatti, associazioni, imprenditori per il tradizionale scambio di auguri con l’amministrazione Manna al gran completo. Ad un tratto la stanza del primo cittadino è sembrata più piccola del solito. Il sindaco di Rende Marcello Manna nel suo discorso parte subito dagli obiettivi raggiunti e si pone come mira un altro obiettivo a cui tiene tanto: “per quanto riguarda i dipendenti entro aprile presenteremo la nuova macrostruttura del Comune. Sarà una vera e propria rivoluzione."

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco