Menu

In crescita il mondo web, più di 30 milioni di italiani in Rete nel mese di aprile, connessi soprattutto da smartphone e tablet, ottime le perfomance dei siti generalisti

Nel mese di aprile sono stati 30,4 milioni di italiani dai 2 anni in su, collegati almeno una volta dai device rilevati (PC e mobile - smartphone e tablet), complessivamente, per circa 2 giorni e 8 ore - 56 ore e 24 minuti. Lo rende noto Audiweb, che pubblica i dati della fruizione di internet (total digital audience) del mese di aprile 2017. Nel giorno medio sono stati 23,7 milioni gli italiani che hanno navigato dai device rilevati (PC e mobile - smartphone e tablet -, al netto delle sovrapposizioni tra i device), collegandosi in media per 2 ore e 25 minuti. Più in dettaglio, nel giorno medio sono stati 10,2 milioni gli italiani (2+ anni) che hanno navigato da un computer desktop e 21,2 milioni (18-74 anni) da mobile (smartphone e/o tablet), con 13,5 milioni di 18-74enni che hanno navigato esclusivamente da mobile.

Read more...

Nasce l’associazione “Discovering Reventino”. Dopo due anni di attività sul territorio, si costituisce l’associazione nata per valorizzare e tutelare le risorse ambientali, culturali e paesaggistiche dell’area del Reventino, in Calabria

Presentazione pubblica domenica 28 maggio alle 18 al Museo della Civiltà contadina in Piazza della Vittoria a Decollatura (Cz) della neonata associazione di promozione sociale Discovering Reventino, costituita lo scorso 17 maggio dopo due anni di attività sul territorio. Sarà un’occasione per presentare obiettivi e progetti di questa realtà nata dalla volontà di un gruppo di appassionati e attivisti di valorizzare e tutelare le risorse ambientali, culturali e paesaggistiche dell’area del Reventino, in Calabria, attraverso processi partecipati di esplorazione, narrazione e recupero del senso e della memoria dei luoghi. La serata proseguirà alla Baracca di Gesariello a Decollatura per una cena sociale e il concerto di musica tradizionale calabrese I Giamberiani.

Read more...

Smog: studio, in Ue 11mila morti da emissioni reali diesel. 'Nature' pubblica inventario delle emissioni NOx su strada

Le emissioni oltre i limiti di ossidi di azoto (NOx) da motori diesel, come quelli emersi dallo scandalo Dieselgate, hanno provocato 38mila morti premature nel 2015 in tutto il mondo, la maggior parte delle quali in India, Cina e Europa, dove superano quota 11mila. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista Nature. I ricercatori hanno creato il primo inventario globale delle emissioni da autovetture e autocarri in condizioni normali di utilizzo, al di là dei limiti legali basati sui test di laboratorio.

Read more...

L'Intelligenza Artificiale riconosce i generi musicali e lo fa meglio dell'uomo, esperimento di compagnia inglese

Le differenze tra classica e rap sono chiare anche ai meno appassionati di musica, ma in quanti riescono a distinguere la big band dal boogie woogie? Di certo ci riesce un algoritmo grazie all'intelligenza artificiale. Anzi, un esperimento di una compagnia inglese dimostra che il sistema informatico riesce a fare anche meglio dell'uomo persino con le performance dal vivo.

Read more...

Continuano le trivellazioni a mare per lo sfruttamento dei giacimenti petroliferi, nonostante le proteste delle associazioni ambientaliste

Il governo ha una "criminale volontà di sfregio e di disprezzo verso mare, suolo e aria". Erri De Luca lancia l'accusa con un tweet durissimo. Lo scrittore parla del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico approvato a dicembre e pubblicato pochi giorni fa in Gazzetta Ufficiale. Il testo prevede, in contrapposizione al divieto stabilito dal Governo Monti, "attività da svolgere nell'ambito dei titoli abilitativi già rilasciati, anche apportando modifiche al programma lavori originariamente approvati". "Nel 2011 il Consiglio di Stato ha stabilito che le concessioni esistenti possono continuare a estrarre entro le 12 miglia fino a esaurimento della capacità del bacino del petrolifero o fino a quando lo considerano produttivo.

Read more...

La chiocciola, simbolo chiave della comunicazione 2.0, la sua vera storia

La chiocciola, definita "a commerciale" o "chiocciolina", è un piccolo simbolo con diversi significati. E' resa da una a stilizzata, circondata da un ricciolo, cosa che la rende somigliante alla "chiocciola ", appartenente al "phylum dei molluschi" (dal greco phyle, tribù), di cui riproduce la conchiglia dal quale prende il nomignolo. Vi sono due scuole di pensiero in merito alla provenienza, una suppone sia la fusione tra la "a" e la "d", curvando l'asta della "d" verso sinistra, l'altra ipotizza che sia una unione della "a" che viene "abbracciata" dalla "c".  

Read more...

Giornata acqua, quasi 1 miliardo persone senza acqua sicura. Consiglio Mondiale Acqua, carenze in Asia, Africa e Sudamerica

Nel mondo 923 milioni di persone non hanno accesso a fonti di acqua potabile sicura: 319 milioni di abitanti dell'Africa Sub-Sahariana (il 32% della popolazione), 554 milioni di asiatici (il 12,5% della popolazione), e 50 milioni di sudamericani (l'8% della popolazione) non hanno accesso a fonti di acqua potabile sicura. Lo rivela il Consiglio Mondiale dell'Acqua (World Water Council - WWC), in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua prevista per il 22 marzo.

Read more...

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti 'fratelli' della Terra, potrebbero avere le condizioni per ospitare la vita

Il più grande sistema planetario mai scoperto con tanti possibili 'sosia' della Terra, a nemmeno 40 anni luce dalla Terrai. Mondi che potrebbero avere acqua liquida in superficie e forse le condizioni per ospitare la vita. La straordinaria scoperta, pubblicata sulla rivista Nature, si deve a un gruppo internazionale coordinato dall'università belga di Liegi. Aumenta così anche il numero dei pianeti esterni al Sistema Solare finora scoperti.

Read more...

L'Ambiente, un bene collettivo. Confapi Calabria affronta il tema della legalità in materia ambientale. Venerdì  24 febbraio all'Università della Calabria. Partecipano il Procuratore Aggiunto Manzini e l'esperto ambientale Cerciello Renna

Affronta una tematica quanto mail attuale, e per certi versi scottante, l’incontro che Confapi Calabria ha organizzato nell’ambito della propria attività associativa. Si parlerà infatti del “Principio di legalità in materia ambientale” domani 24 febbrario, alle ore 10:00, presso l’Università della Calabria - University Club. Dopo i saluti del padrone di casa, il Rettore dell’ateneo di Arcavacata, prof. Gino Mirocle Crisci, interverranno sul tema il procuratore aggiunto di Cosenza, dott.ssa Marisa Manzini; il Presidente di AgriEthos (centro studi sul sistema agroalimentare costituito dall'Unione Coltivatori Italiani) e membro dell'Osservatorio Appennino Meridionale, dott. Luigi Cerciello Renna, in rappresentanza dell'Ass.I.E.A (Associazione Italiana Esperti Ambientali), l'avv. Teresa Vigile. I lavori saranno coordinati dal Presidente di Confapi Calabria, dott. Francesco Napoli. 

Read more...

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione