Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

News

Finalmente ci siamo. Dopo tanta attesa, sabato 17 novembre la piccola Victoria Cosentino debutterà su RAI 1, alla 61^ Edizione dello Zecchino d'Oro, lo storico programma per bambini in onda dall’Antoniano di Bologna. La piccola concorrente, 6 anni, di Sant'Andrea Apostolo dello Jonio, salirà sul palco di RAI 1 con il brano “La cicala latina”di Franco Fasano e Antonio Buldini, un brano che Victoria ha sentito subito suo perché «A casa tutti mi chiamano "cicala" ed è la canzone adatta a me».

Un’esposizione canina per appassionati, amatori ed estimatori cinofili. Non solo sfilate, ma anche dimostrazioni, consigli, gare. E’ stata tutto questo “Sotto le stelle”, expo cinofila che si è svolta a Cosenza, nel palasport “Domenico Ferraro” organizzata da Molossi Calabria. “La nostra – dice Michele Ricchio, di “Molossi” – è un’azienda che produce croccantini. Questa manifestazione la organizziamo in maniera amatoriale, ma devo dire che anche quest’anno, come già nel 2017, abbiamo ottenuto un buon successo”.

La città è attanagliata da una crisi idrica senza precedenti ed il nostro sindaco pensa alle lucine di Natale. Dopo i dinosauri estivi (spesi circa 70mila euro di soldi nostri senza alcun risparmio poiché si è proceduto con affidamento diretto), adesso fondamentale è occuparsi e preoccuparsi del periodo natalizio per distrarre il cittadino dai problemi reali della città. È di ieri l'operazione "Merlino" che coinvolge in pieno l'amministrazione comunale cosentina per l'arresto dell'ing. Fernandez e il coinvolgimento di alcune ditte particolarmente 'amate' dal nostro sindaco (EdilPerri e Gianfranco Mirabelli).

L’Associazione Internazionale “Azione Borghi Europei del Gusto”, è nata nel 2007 dalla collaborazione fra “La Rotta dei Fenici”, itinerario culturale del Consiglio d'Europa, e la Rete di Informazione “L'Italia del Gusto”, ed ha lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza, lo sviluppo e la diffusione delle culture locali e particolarmente sotto l’aspetto alimentare. In occasione dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale e dell'Anno del Cibo Italiano, ha tracciato alcuni percorsi gastronomici, il primo dei quali è “La via dei Norcini”, per valorizzare la nostra grande tradizione di lavorazione delle carni di maiale.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« November 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Archivio Articoli