Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

News
Lunedì, 24 Settembre 2018 10:09

Morto Giorgio Rossi, storico massaggiatore Roma

"55 anni al servizio dei colori giallorossi: nessuno come lui. L'ASRoma piange la scomparsa di Giorgio Rossi e si stringe al dolore della famiglia". Così la Roma annuncia su Twitter la morte di Giorgio Rossi, storico massaggiatore della squadra giallorossa dal 1957 al 2012 che il prossimo 31 ottobre avrebbe compiuto 88 anni. Negli ultimi giorni era stato ricoverato al Sant’Eugenio e i social romanisti si erano riempiti di messaggi d’amore per lui, con Bruno Conti che solo poche ore fa gli aveva dedicato un post su Instagram: “Forza Giorgio, cioè la Roma. Perché tu sei la Roma“.

È caccia ai quattro malviventi che si sono accaniti contro il chirurgo Carlo Martelli, presidente della Anffas Onlus locale, e la moglie Niva Bazzan, aggrediti e legati intorno alle 4 del mattino di due giorni fa nella loro abitazione in località Villa Carminiello a Lanciano (Chieti). Si ipotizza, secondo le prime informazioni, anche la presenza di un quinto bandito che forse fungeva da palo. I feriti sono sottoposti a cure all'ospedale di Lanciano.

Don Giancarlo Gatto, il parroco del Santuario della “Madonna delle Grazie”, a Lago, un centro vicino Cosenza, si sarebbe impossessato dell’oro della Madonna custodito in chiesa, del valore di circa 30 mila euro, e lo avrebbe venduto senza chiedere il permesso delle autorità ecclesiastiche. Il sacerdote avrebbe ammesso i fatti, giustificandosi con la necessità di sanare i debiti della parrocchia. Un gruppo di fedeli ha denunciato i fatti all’Arcivescovo, mons. Francesco Nolè, che ha avviato un’indagine.

Il cda della Rai ha dato l'ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa a presidente della tv pubblica. A quanto si apprende, Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli, quelli dell'ad Fabrizio Salini e dei consiglieri Beatrice Coletti (eletta in quota M5S), Igor De Biasio (Lega), Gianpaolo Rossi (Fdi). Rita Borioni (eletta in quota Pd) avrebbe votato contro, mentre Riccardo Laganà, il consigliere eletto dai dipendenti della tv pubblica, si sarebbe astenuto. Lo stesso Foa non avrebbe partecipato alla votazione. Si è replicato così lo stesso schema della votazione avvenuta il 31 luglio scorso.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli