Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Cosenza

L’applicazione della ZTL alla Città Storica di Cosenza è stata attuata senza preavviso né ai cittadini, né ai commercianti, né alle Istituzioni. Tra esse, l’Arcidiocesi di Cosenza - Bisignano i cui Uffici sono raggiunti durante l’anno da una utenza di 400 mila cittadini della Provincia di Cosenza. La scorrettezza istituzionale e la totale assenza di quella diplomazia di cui la politica dovrebbe essere ambasciatrice, sono venute a mancare a danno di una intera comunità già piagata dalla totale assenza della politica locale e regionale cui resiste il tessuto lavorativo ed economico del territorio che, coraggiosamente, reagisce al disinteresse politico.

I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza ai domiciliari, Norberto Abritta, di 29 anni, ritenuto l'autore materiale dell'incendio compiuto il 19 maggio scorso ai danni del bar "Bilotti Food and Drink". Per quell'episodio, e per l'incendio di un altro locale avvenuto la stessa sera, era già stato arrestato come mandante, il 14 giugno scorso, il proprietario dei due esercizi, Gianfranco Parise (62).

Giuseppe d’Ippolito ed Angelo Brutto sono tra gli organizzatori di Rievoluzione Calabria, associazione politico-culturale che anche quest’anno ha deciso di ricordare Paolo Borsellino. L’appuntamento è per stasera, 19 luglio alle ore 19 in piazza XI settembre, nel giorno esatto dell’anniversario dell’assassinio del magistrato palermitano, che avvenne ben 26 anni fa, ma il cui ricordo ancora oggi guida questi giovani calabresi che s’ispirano ai suoi insegnamenti.

“La morte del giovane Francesco Grandinetti è una tragedia che colpisce una famiglia distrutta dalla sofferenza ma anche l’intera comunità cosentina, rimasta attonita di fronte a un evento inspiegabile che lascia tutti addolorati”. Il sindaco Mario Occhiuto partecipa con sentita commozione la scomparsa del 22enne cosentino che lungo via Panebianco ha avuto un incidente fatale alla guida della sua moto.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco