Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Cosenza

Il Consigliere comunale Pasquale Sconosciuto è il nuovo Presidente della commissione consiliare attività economiche e produttive di Palazzo dei Bruzi. Sconosciuto subentra al consigliere comunale Sergio Del Giudice che nei giorni scorsi aveva rassegnato le dimissioni. Il neo Presidente, nella seduta di insediamento, ha ringraziato i colleghi della Commissione “per la fiducia - ha detto - che mi hanno voluto esprimere con il loro sostegno”.

42 anni, cosentina, maestra in una scuola materna, due figli e un'inguaribile passione per la cucina. Lei è Francesca Gaudio ed è la prima “Lady città di Cosenza”, vincitrice dell'edizione 2017 del concorso di bellezza “For Lady”- over 33, la cui finale nazionale si è svolta qualche settimana fa nella Sala “Quintieri” del Teatro Rendano. Nel pomeriggio di oggi, Francesca Gaudio è stata ricevuta a Palazzo dei Bruzi dal Sindaco Mario Occhiuto, presenti l'Assessore alla comunicazione, turismo e marketing territoriale, Rosaria Succurro, il direttore artistico e patròn dell'evento, Ermanno Reda e il responsabile della giuria Massimo Moretti.

"Civismo significa “sensibilità per le esigenze della comunità in cui il cittadino vive; senso dei propri doveri di cittadino”. È per questo che abbiamo il dovere di evidenziare che in sette anni di governo della Città, il Sindaco di Cosenza, non ha avuto la capacità di rivolgere il suo interesse politico e progettuale alla Città Storica. Un’incapacità cronica che attraversa diverse amministrazioni negli anni passati, ma, che si è manifestata in tutta la sua forza con l’amministrazione di Mario Occhiuto, la cui protervia nel non voler provvedere a colmare vuoti amministrativi strategici più volte segnalati, sono il segno di quella cecità politica che impedisce di guardare nella direzione del risanamento di numerose incompiute, alcune delle quali potrebbero procurare posti di lavoro, fondamentali, per la Città più povera della Calabria."

L’Associazione “Marilena Santoro: una mamma, una maestra” Onlus ha organizzato per domani, martedì 22 maggio 2018, la quarta giornata di “Figli, Famiglia e Scuola: insieme per un lavoro di squadra”, che si terrà alle ore 9.00 presso il Cine-Teatro “Aroldo Tieri” di Cosenza. Nel corso della manifestazione verranno premiati i tre studenti selezionati tra le sette classi delle scuole secondarie di primo grado dell’hinterland cosentino invitate a partecipare al concorso di questa edizione, che ha avuto come tema “Rifiuti: differenziamoci”.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

La Calabria vista da... Mario Greco

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Archivio Articoli