Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Sport

Il corsaro nero dell'automobilismo calabrese verrà ricordato, a pochi giorni dalla scomparsa, dall'Automobile Club di Cosenza. Una manifestazione, in memoria di Antonio Ritacca, uno dei grandi esponenti dell'automobilismo in salita, che si terrà il 23 gennaio alle 17,30 presso la sede dell'Aci, in via Aldo Moro. Nel corso della manifestazione, saranno proiettati filmati e foto che ritraggono e narrano le gesta del "Corsaro nero" nelle fasi salienti della sua ultra quarantennale attività agonistica.

Il Consigliere comunale di Palazzo dei Bruzi Andrea Falbo, componente della commissione welfare dell'ANCI, ha espresso soddisfazione per l'avvio del progetto “Pallavolo per tutti”, promosso dalla Società sportiva “Area Brutia Volley Team” e che ha già incassato il placet del Sindaco Mario Occhiuto e dell'Assessore comunale al welfare Luciano Vigna. Il progetto è rivolto a giovani diversamente abili, oltre che ai normodotati e coinvolge cinque circoli didattici ed un istituto di istruzione superiore della città.

COSENZA Cosenza avanti all’ultimo respiro in un finale di gara rocambolesco. Prima fallisce il penalty qualificazione al 92’ con Mendicino. Poi, mentre tutti attendevano i tempi supplementari, ecco la zampata vincente di super Calamai che spinge i rossoblù ai Quarti di finale. Il cuore oltre l’ostacolo, dunque. Questo è il Cosenza che i tifosi sognavano. Benvenuti Lupi.

Da Paolo Maldini a Ricardo Kakà, da Andrij Shevchenko a Marcos Cafu, da Massimo Ambrosini a Kakha Kaladze (oggi sindaco di Tbilisi, capitale della Georgia), Andrea Pirlo e Christian Brocchi: ci sono alcuni dei campioni più amati del recente passato del Milan nel video di auguri postato sulla pagina Facebook ufficiale della società per i 40 anni di Gennaro Gattuso. Gli ex compagni di squadra dell’allenatore rossonero hanno inviato messaggi da mezzo mondo, approfittando dell’occasione per consigliargli di urlare e agitarsi meno quando è in panchina, perché “stare tranquilli a volte aiuta”.

« January 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli