Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Istruzione e Università

Recentemente il ponte Unical è stato scenario di una manifestazione che ai nostri occhi, e a quelli degli studenti più accorti, presenta numerose contraddizioni. È facile chiedersi infatti, dopo la messinscena del “funerale della democrazia” ad opera delle associazioni studentesche Ref e Athena, quale sia la democrazia che sarebbe scomparsa dal nostro ateneo e, soprattutto, se mai vi siano stati dei veri spazi democratici aperti alle esigenze degli studenti. Se questi infatti siano mai esistiti, proprio a Ref, Athena ed altre associazioni (le cui fila strabordanti di misteriosi pluri-fuori-corso sono a testimoniare quanto tra questi gruppi e gli studenti in carne ed ossa ci sia quantomeno un problema di rappresentanza) va imputata la loro monopolizzazione ed il loro depotenziamento.

Domani 19 maggio 2018 il Liceo Classico 'B. Telesio' di Cosenza ospiterà il magnifico rettore dell'Università La Sapienza di Roma, prof. Eugenio Gaudio, al quale verrà conferito il riconoscimento Optimus Telesianus in the World. Con questo importante riconoscimento, quest'anno alla sua prima edizione, si vuole rendere merito all’Eccellenze Telesiane (Optimus Telesianus) che, attraverso l’applicazione e l'impegno puntuale e costante nello studio e grazie alle competenze derivatene (gutta cavat lapidem non vi sed constantia) hanno raggiunto traguardi di rilievo e hanno conquistato, in ogni parte del mondo (in the world), ruoli di grande prestigio nel campo della cultura, delle istituzioni, delle scienze e dell'imprenditoria.

Il Prof. Silvio Gambino, già Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Unical, terrà nell’ambito del corso di Pedagogia della R-Esistenza una Lectio Magistralis dal titolo: I diritti sociali fra costituzioni nazionali, costituzionalismo europeo e crisi economica, lunedì 21 maggio alle 14.45 presso l’University club dell’Università della Calabria.

Sono 50 gli studenti dell’Università della Calabria che parteciperanno al 1° Campus dell’Antimafia sociale organizzato dal 6° Forum della Rete delle R-Esistenze Meridionali che si terrà a Scampia, da domani, venerdì 18, fino a domenica 20 maggio, presso l’Officina delle Culture Gelsomina Verde. Il Forum è nato 6 anni fa dalla fusione delle esperienze di Pedagogia della R-Esistenza, progetto scientifico-didattico dell’Università della Calabria, e di (R)esistenza Anticamorra di Scampia, e si pone l’obiettivo di trasformare in prassi, attraverso il confronto con i territori, le nozioni pedagogiche che gli studenti apprendono nei corsi accademici.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

La Calabria vista da... Mario Greco

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Archivio Articoli