Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Istruzione e Università

L'Assessore alla scuola di Palazzo dei Bruzi, Matilde Spadafora Lanzino, ha promosso per giovedì 18 gennaio, alle ore 9,30, nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico, una giornata di riflessione, con gli istituti comprensivi della città, sul bullismo, uno dei temi, purtroppo, di più stringente attualità e da considerare come una delle minacce del nostro tempo. Con l'occasione, l'Assessore Spadafora Lanzino consegnerà alle scuole partecipanti alcune copie del libro “Manuale di sopravvivenza per genitori” di cui è autrice la sociologa, criminologa e ricercatrice cosentina Rossella Catalano.

“L’intelligence oggi nelle democrazie ha una funzione enorme: quella di consentire la libera formazione del consenso, difendendo il principio di verità e svelando la manipolazione dell’informazione”. È quanto ha affermato il Presidente emerito della Camera dei Deputati Luciano Violante durante la sua lezione al Master in Intelligence dell’Università della Calabria dove è stato introdotto dal Direttore Mario Caligiuri.

Grande partecipazione al primo dei sei incontri nelle scuole, programmati nell'ambito del progetto di prevenzione contro l'uso di droghe e l'abuso di alcol, promosso dall'Amministrazione comunale. L'Istituto Professionale IPSIA di Cosenza ha accolto gli operatori - Renato Caforio e Pietro Spadafora - del Centro Il Delfino, che coordina gli incontri nelle scuole. 

L'amministrazione comunale di Cosenza è impegnata in prima linea in un progetto complessivo concretizzato attraverso una serie di iniziative che coinvolgono i giovani ed il loro mondo, soprattutto quello della scuola. E nell'ambito della realizzazione del principale obiettivo di poter dialogare con i giovani ragazzi direttamente è partito nei fatti e concretamente un progetto mirato negli istituti scolastici cosentini. Il responsabile e promotore del progetto è il dirigente del settore Educazione, Mario Campanella, supportato dal Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, sensibile alle tematiche affrontate.

« January 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli