Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Cronaca

ll Procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, intervenendo a tutto campo sui problemi della giustizia in una intervista a Radio24 ha affermato in modo perentorio che “In uno Stato civile, nel 2018, termini come prescrizione, amnistia, indulto, sanatoria dovrebbero sparire dal vocabolario, se vogliamo davvero voltare pagina. Se parliamo ancora di questi espedienti per risolvere i problemi della giustizia, non andremo da nessuna parte".

Profondo cordoglio è stato espresso dal Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e dal Presidente del Consiglio comunale Pierluigi Caputo per la scomparsa della professoressa Marisa Mauro, madre della consigliera comunale di Palazzo dei Bruzi Bianca Rende e moglie dell’on.Pierino Rende. “Esprimiamo la vicinanza dell’Amministrazione comunale e di tutta l’assemblea di Palazzo dei Bruzi - scrivono Occhiuto e Caputo nel loro messaggio di cordoglio - alla consigliera comunale Bianca Rende per il grave lutto che l’ha colpita per la perdita dell’adorata madre."

Il Sindaco Mario Occhiuto ha espresso le sue più vive congratulazioni a Maria Cristina Fiore, la studentessa cosentina premiata questa mattina al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che le ha consegnato, nel corso della tradizionale cerimonia promossa dalla Federazione nazionale Maestri del Lavoro, la medaglia di “alfiere del lavoro”, attribuita ai 25 migliori studenti d'Italia.

Gli avvenimenti illeciti che sarebbero stati accertati dalla Procura di Paola, guidata da Pierpaolo Bruni nell’operazione “Merlino” saranno sicuramente oggetto di discussione presso il Tribunale del Riesame di Catanzaro, che deciderà se confermare o annullare l’ordinanza del GIP del Tribunale di Paola, relativa all’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, che sembra diventata una misura ormai usuale per gli amministratori pubblici che operano nel tirreno cosentino.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« November 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco