Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Cronaca

"Mio figlio Loren ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale". E' la rivelazione shock di Lory Del Santo, che sarà ospite domani, sabato 22 settembre, di Verissimo su Canale 5. L'attrice - che nel 1991 ha già perso Conor, il figlio di 4 anni avuto da Eric Clapton, morto precipitando da un grattacielo a New York - parla per la prima volta della scomparsa del figlio Loren, 19 anni, avvenuta circa un mese fa e rivela di aver deciso prima di rinunciare al Grande Fratello Vip, poi di partecipare, "potrebbe essere una terapia".

"Ho avuto il piacere di conoscerla quando venne a Cosenza a inaugurare la libreria su Corso Mazzini. Esempio illuminato di donna che, insieme alla sua famiglia, ha saputo compiere una vera e propria rivoluzione attraverso la cultura." Così dichiara il sindaco di Cosenza alla notizia della scomparsa di Inge Feltrinelli. The queen of publishing, l'ultima grande regina dell'editoria internazionale avrebbe compiuto 88 anni il 24 novembre. Se n'è andata con la stessa riservatezza silenziosa con cui aveva l'abitudine di lasciare una festa. Non amava le cerimonie degli addii, forse perché ne aveva vissuti tanti. E la malattia e il dolore appartenevano a un suo lato privato che preferiva tenere in ombra.

I finanzieri del Comando provinciale di Cosenza hanno arrestato con l'accusa di corruzione un dipendente dell'Agenzia delle Entrate. Il provvedimento, scattato dopo la segnalazione di un cittadino, è stato convalidato dal Gip del Tribunale che ha poi applicato al funzionario la misura cautelare interdittiva. In particolare, un contribuente si è recato all'Agenzia per la registrazione di un atto di successione ed un impiegato addetto al servizio di assistenza, gli avrebbe promesso una rapida evasione della pratica in cambio di 300 euro in contanti.

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha deciso per la linea dura dopo quanto accaduto ieri a Rebibbia dove una detenuta ha ucciso sua figlia e ferito gravemente l'altro. Il ministro infatti ha sospeso la direttrice e la vicedirettrice della sezione femminile del carcere e inoltre il vicecomandante del reparto di Polizia Penitenziaria. Una detenuta del carcere romano di Rebibbia ha tentato di uccidere i suoi due figli gettandoli dalla tromba delle scale del nido dell'istituto penitenziario, dove sono ospitati piccoli fino a tre anni: uno è morto, l'altro è in condizioni particolarmente critiche. La donna ha 30 anni ed è di nazionalità tedesca.

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco