Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 09 Maggio 2018 13:00

Musica, Lo Stato Sociale torna in pista dopo Sanremo e il Primo maggio, annunciando a Milano le cinque date estive del suo tour

Rate this item
(0 votes)
Lo Stato Sociale Lo Stato Sociale

"Quest'estate faremo un grande circo, un parco giochi": con questa promessa, Lo Stato Sociale torna in pista annunciando a Milano le cinque date estive del suo tour, a partire dal Carroponte di Sesto San Giovanni l'8 giugno. "Saranno più di due ore suonate, con un sacco di roba da cantare e da vedere e una struttura importante", dice Bebo, spiegando che le serate avranno coriandoli, palloni, karaoke e trovate imprevedibili sulla falsariga di quel 'concerto da mitomani' nel Forum di Assago di oltre un anno fa.

I primi grandi eventi dal vivo seguono di diversi mesi, quindi, la fortunatissima partecipazione al Festival con 'Una vita in vacanza': "Avevamo bisogno di allentare un po' la tensione - dice Carota - Perciò per prima cosa siamo tornati alle origini con qualche piccola data in Spagna". "Ma dopo un 2017 in crisi, la centrifuga di Sanremo ha messo alla prova un nuovo sistema per stare insieme", aggiunge Bebo. Il 25 maggio uscirà il singolo 'Facile', in una versione inedita senza il featuring di Luca Carboni, quindi la band nota per i chilometri macinati in tour suonerà per solo cinque sere: "Alleggerire il tour significa anche poter scrivere tra le date", spiega Albi, benché il gruppo non abbia piani definiti per un nuovo disco.

I progetti però non mancano: tra questi un nuovo libro a nome del collettivo, alla cui scrittura oltre a Bebo e Albi dovrebbe unirsi anche Lodo. Proprio Lodo è stato al centro di voci riguardo un possibile ruolo da giudice di X Factor: "Ho letto molte cose in questi giorni, ma io non so niente: non mi hanno contattato", smentisce. Lodo fa anche i conti con il post-Concertone: "Gli ascolti sono andati benissimo.

Tutti erano convinti del contrario per via del cast, ma erano nomi conosciuti davvero, e soprattutto raccontavano una storia comune, c'era un'atmosfera". L'ascesa dell'indie italiano è un bene, insomma, ma con un caveat: "Può anche essere un momento pericoloso: se è così facile diventare popolari, chiunque vorrà salire sul carro pur di sostituire un vuoto di mercato. Che tutti raccontino la loro identità, le hit arriveranno". E sulle polemiche contro Sfera Ebbasta taglia corto: "I due Rolex? E' una rappresentazione del reale pacchiana, con un suo codice: a quel livello è tutta rappresentazione, quello è un abito di scena".

Dopo Milano, Lo Stato Sociale saranno il 4 luglio allo Sherwood Festival di Padova, l'11 luglio al Flowers Festival di Collegno (Torino), il 13 luglio al Rock in Roma e il 14 luglio all'Eremo di Molfetta (Bari).

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco