Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Lunedì, 07 Maggio 2018 09:56

L’Olio Biologico Straface e “Adottaunclementino” a Forte dei Marmi

Rate this item
(0 votes)
Fabio Straface e Fabio Pistoia  Fabio Straface e Fabio Pistoia 

Si sono concluse lo scorso primo maggio a Forte dei Marmi, località turistica della Versilia tra le più esclusive al mondo, le attività espositive e degustative promosse nell’ambito dell’iniziativa “Made in Italy”, dopo il successo conseguito nello scorso mese di febbraio a Sanremo in concomitanza col celebre Festival. Cittadini e turisti di Forte dei Marmi hanno così avuto modo di visionare da venerdì 27 aprile, presso alcune strutture ricettive e attività commerciali del luogo, anche i saperi e i sapori della Calabria, in particolare della città di Corigliano Rossano.

L’iniziativa, curata dal giornalista Fabio Pistoia nonché da altri operatori del mondo della comunicazione e blogger provenienti da diverse regioni italiane, ha visto protagonisti numerosi prodotti tipici calabresi e, per quanto concerne il comprensorio jonico, eccellenze culturali ed enogastronomiche, in primis le degustazioni del pregiato Olio Extravergine di Oliva Biologico prodotto dall’Azienda Agricola Fabio Straface, che prossimamente farà tappa sia a Roma che in altre città della Toscana per far conoscere il suo apprezzato prodotto.

Immersa negli uliveti della Piana di Sibari, in un’atmosfera quasi surreale. A stretto contatto con odori e sapori di una tradizione mai scalfita dal tempo, piuttosto tramandata e rimodulata in un’ottica futuristica. L’Azienda Agricola Fabio Straface, con sede in località Mandria del Forno, vanta una storia di bontà e di qualità lunga circa quindici anni, resa grande e inconfondibile grazie alla lungimiranza di un’impresa di famiglia che nella provincia di Cosenza affonda le sue radici. Una storia fatta di orgoglio e passione per le proprie origini, laddove, tra non pochi sacrifici, l’Azienda si è sempre distinta per la capacità di coniugare la tradizione con l’innovazione, adattando nuove tecniche di elaborazione di un prodotto salutare e gustoso con l’esigenza di mantenere vivi i saggi insegnamenti degli avi.

Nel solco del cammino laborioso imprenditoriale intrapreso, l’Azienda si è andata specializzando nell’offerta al consumatore del suo pregiato Olio Extravergine di Oliva, rigorosamente Biologico al 100%. Il titolare, Fabio Straface, è un giovane innamorato della propria terra, che con scrupolosa attenzione dirige e segue personalmente ogni giorno tutte le fasi di lavorazione del prodotto, riuscendo a garantire un ottimale rapporto qualità-prezzo in grado di soddisfare tutte le fasce dell’utenza.

Di pari passo, è stata promosso presso alcune strutture ricettive anche l’ormai ormai celebre brand “Adottaunclementino” ideato da Aldo Salatino, intelligente e creativo imprenditore capace di far decollare una così geniale intuizione ad alti livelli e far così conoscere e apprezzare l’agrume dall’inconfondibile gusto e dal profumo inebriante, peraltro in possesso di tante proprietà salutari.

L’iniziativa “Adottaunclementino”, che permette a chiunque di ricevere al proprio domicilio, alla modica spesa di cinquanta euro e senza alcun costo aggiuntivo, circa trenta chilogrammi di clementine, adottando una pianta e seguendone passo dopo passo, attraverso lo strumento della geolocalizzazione, il percorso di maturazione, è stata così ampiamente illustrata e, nei prossimi mesi, diffusa ulteriormente mediante alcuni omaggi che verranno recapitati a personaggi del mondo dello spettacolo che frequentano la Versilia, nonché rappresentanti istituzionali, imprenditori, operatori commerciali e turistici. Un modo per consentire anche a coloro che risiedono a migliaia di chilometri di distanza di ricevere le clementine, tutte al naturale e prive di alcun trattamento, e fare della solidarietà: per ogni adozione verrà infatti devoluta una piccola parte all’AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

La Calabria vista da... Mario Greco

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Archivio Articoli