Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Venerdì, 04 Maggio 2018 10:50

Le università calabresi hanno consegnato, per la prima volta, borse di studio a tutti gli studenti aventi diritto

Rate this item
(0 votes)

“Apprendo con soddisfazione che quest'anno le università calabresi “Magna Graecia” e “Unical” hanno assegnato borse di studio a tutti gli studenti presenti nelle graduatorie degli aventi diritto. Un grande risultato a favore dei nostri giovani per il diritto allo studio'. Lo afferma il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio. “È la prima volta - prosegue Oliverio - nella storia del diritto allo studio universitario della Calabria e delle altre regioni meridionali, che si raggiunge questo risultato con il completo soddisfacimento delle richieste."

"Tutto questo è il frutto di una scelta ben precisa della nostra amministrazione, che su mia spinta specifica, ha destinato delle cospicue risorse destinate al diritto allo studio universitario, incrementate ulteriormente con la delibera del 29 novembre scorso che garantisce altri 5 milioni al fondo. In pochi anni è stato invertito il trend che ci vedeva sempre tra le ultime regioni italiane con il doppio danno di disporre non solo di minori fondi regionali ma anche di una progressiva riduzione del finanziamento statale come effetto della scarsità di fondi regionali. Ricordo che il nostro impegno ha prodotto anche un effetto “moltiplicatore”, perché il riparto del Fondo integrativo statale tiene conto della virtuosità delle regioni: lo stanziamento del governo aumenta man mano che la percentuale di copertura delle borse nelle regioni si avvicina al 100 per cento”.

“Si tratta dunque - ha aggiunto il Presidente della Regione Calabria - di un obiettivo programmatico raggiunto con cui finalmente la Calabria si allinea, e in molti casi supera, le migliori esperienze delle altre regioni e contrasta l’anomalia rappresentata dai beneficiari senza borsa di studio che, in Calabria, era arrivata a raggiungere quote del 40% e che segnalava la persistente inosservanza dei principi costituzionali. Come ho avuto modo più volte di sostenere una regione come la nostra non può pensare ad una idea di crescita prescindendo dal sistema universitario, dalla conoscenza. La nostra scelta di sostenerlo è basata su un pilastro fondamentale dello sviluppo: la Calabria cresce se in primo luogo crescono le opportunità per i nostri giovani, se in direzione delle stesse opportunità che si danno ai nostri giovani si spinge concretamente. Ecco perché - ha concluso Oliverio - abbiamo deciso di investire in questa direzione e farlo in una visione, in un approccio nuovi con il sistema universitario”.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

La Calabria vista da... Mario Greco

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Archivio Articoli