Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Domenica, 15 Aprile 2018 10:07

Delegazione del comune di Buonvicino si reca a Morgex per mantenere viva l'appartenenza alle proprie origini

Rate this item
(0 votes)

Sabato 14 aprile, una delegazione del comune di Buonvicino formata dal Sindaco e tre Consiglieri comunali, assessore, dipendenti e un gruppo nutrito di cittadini e la responsabile di Mod Art Fashion di Seduzione e Gusto della pro loco, si è recata a Morgex, nel nord occidentale della valle d 'Aosta. Scopo della visita è stato quello di mantenere viva l'appartenenza alle proprie origini e di esprimere apprezzamento e gratitudine per il coraggio, la tenacia e la laboriosità di cui a migliaia danno prova i nostri emigrati in tutto il mondo, soprattutto in questo territorio e che il valore umano del loro coraggio, della loro tenacia, della loro laboriosità costituisce, per noi il vanto più importante per la città di Buonvicino.

Un altro obiettivo è quello di avviare un gemellaggio (o patto di amicizia), che metta a confronto le due realtà al fine di creare scambi culturali ed economici. E’ importante rilevare che in questa zona dal 1956 si sono insediati molti Buonvicinesi che con il lavoro e sacrifici si sono inseriti ed integrati molto positivamente con il popolo Valdostano, arrivando ad avere posti di lavoro di grande rilievo ed attività produttive di primordine.

L’accoglienza fatta dal comune di Morgex, dai concittadini, dalle associazioni e dalle imprese è stata straordinaria! Era sicuramente scontata quella dei concittadini ma quella dei valdostani è andata molto al di là di ogni ottimistica previsione. Nella mattinata c'è stato il ricevimento della delegazione nella sala del comune di Morgex, erano presenti il Sindaco ,assessori e consiglieri in costume tipico e la comunità di Buonvicino residenti a Morgex.

Dopo scambi di doni, alla fine dell'incontro è stato offerto dall'Amministrazione Comunale del luogo, un rinfresco, seguito da intermezzi musicali con strumenti tipici calabresi e tutti hanno ballato la "tarantella", che ha commosso tutti i presenti. La giornata è proseguita con la celebrazione di una messa per affidare la comunità di Morgeux a San Ciriaco Abate e si è conclusa con una grande feste.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco