Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Venerdì, 30 Marzo 2018 15:44

Costituzione dell'Associazione Culturale FREMO-Calabria Nino Caldarella - Storia del modellismo ferroviario

Rate this item
(0 votes)
Nino Cardarella in una foto di archivio Nino Cardarella in una foto di archivio

Il 25 Marzo 2018 è stata costituita in Rende l’Associazione Culturale FREMO-Calabria Nino Caldarella. Lo scopo di questa associazione, senza scopo di lucro, apolitica ed aconfessionale, è lo studio delle ferrovie reali e della loro storia, la pratica e la divulgazione del modellismo ferroviario, con particolare riguardo alle ferrovie calabresi, anche realizzando o partecipando ad eventi, incontri, mostre, manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale, legate agli usi e alle tradizioni delle comunità locali attraversate dalle ferrovie oggetto dei nostri interessi sia in ambito locale che nazionale.

L’associazione è dedicata alla memoria dell’ing. Nino Caldarella, scomparso nell’agosto 2017. Palermitano d’origine e trapiantato a Rende appena assunto nelle Ferrovie dello Stato, ha fatto la sua carriera lavorativa fino a diventare capo area per la Sicilia, inquadrato in Italferr (Gruppo FS). Appassionato non solo del suo lavoro ma anche dei treni in miniatura, nel corso degli anni ha raccolto intorno a se una cerchia di amici che ha illuminato con la sua guida discreta e competente.

Nella denominazione compare anche FREMO-Calabria che è il sottoinsieme calabrese del grande gruppo europeo FREMO, sigla che significa Circolo di Amici Fermodellisti Europei, ma anche Modellismo Libero con riferimento alle indicazioni tecniche che consentono di sviluppare grandi impianti ferroviari modello a “schema libero” senza una griglia precostituita.

Di FREMO-Calabria la neonata Associazione raccoglie l’eredità costruita in una decennale esperienza di partecipazione a Mostre ed Eventi tenutesi a Cosenza, Catanzaro, Camigliatello, Tropea, Messina, Bologna, Cornuda (TV), Verona, Pederobba (TV). Con l’apertura di una sede operativa sarà possibile apprezzare in maniera continuativa i lavori dei nostri soci.

Primo impegno la prossima partecipazione alla manifestazione “Le ferrovie in miniatura al Museo di Pietrarsa” organizzata da Fondazione FS che si terrà a Pietrarsa (NA) dal 27 Aprile al primo Maggio. L’assemblea costituente, formata da Giancarlo Cariati, Francesco Cesario, Mario Rosario De Prisco, Paolo Lo Giacco, Mattia Mantuano, Claudio Mazzei, Massimo Olivito, Benedetto Rizzo, Fortunato Torchia, ha eletto il Consiglio Direttivo con De Prisco (Presidente), Torchia (Segretario), Olivito (Tesoriere). Deleghe per i rapporti con le pubbliche amministrazioni a Cariati e Cesario.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco