Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 28 Marzo 2018 09:32

Il liceo classico 'Telesio' di Cosenza campione anche nella robotica con Robelesio

Rate this item
(0 votes)
Antonio Iaconianni con due giovani studenti Antonio Iaconianni con due giovani studenti

Qualche giorno fa presso l’ITI Monaco di Cosenza si è svolta la 3° edizione delle selezioni territoriali della RoboCup Jr Italia della categoria “Rescue Line under 19”. In questa categoria lo scopo della gare è di riuscire a programmare un robot in modo da a portare a termine un percorso nel quale dovrà seguire una linea nera superando ostacoli, incroci e salite fino a raggiungere una stanza nella quale dovrà recuperare delle palline, chiamate “vittime” e portarle nel punto di raccolta. A questa competizione possono prendere parte gli studenti delle scuole superiori di ogni indirizzo con alunni di età compresa tra i 15 e i 19 anni.

Nella competizione di quest’anno i partecipanti sono stati 14  tra cui la squadra “Robelesio” del Liceo Classico “B.Telesio” composta da: Desirè Fiore, Pasquale Garofalo, Rosa Corrado, Alessia Lindia, Fabiola Lucia, Roberto Bellelli, Maria Michelle Romano, Francesco Lucanto e Luca Canonaco, coordinati e accompagnati dal Prof. Ing. Saverio Canino. Il team Robelesio , classificandosi al 3° posto, ha superato la selezione e si è qualificato per partecipare alle gare nazionali che si terranno a Trento nel mese di Aprile.

La studentessa Desirè Fiore al termine della gara ha affermato: "E’ stata una grande emozione raggiungere questo risultato, riuscire ad arrivare terzi in una competizione di robotica contro altre squadre di istituti tecnici è stata una bellissima sorpresa. Siamo riusciti a dimostrare che anche un liceo classico può raggiungere ottimi risultati, perché basta metterci il giusto impegno e la passione e specialmente credere nelle proprie capacità".

Il Dirigente Scolastico del Liceo, ing. Antonio Iaconianni, dopo aver appreso la notizia della vittoria ha così commentato: "Sono orgoglioso dei nostri studenti, di docenti come il prof. Canino che si spendono per la formazione e la crescita dei nostri giovani, e di quanti credono ogni giorno, tra mille sacrifici, nel Progetto Telesio. Siamo campioni anche di Robotica - ha aggiunto il Preside - e questo a conferma del fatto che riusciamo a coniugare benissimo nella nostra quotidiana attività didattica, tradizione ed innovazione."

"La robotica è nella nostra scuola anche opportunità educativa che permette di far lavorare in gruppo gli alunni anche per agevolare un apprendimento in modo divertente e creativo utilizzando innovative tecniche costruttive e di programmazione che fanno della nostra scuola un'eccellenza a livello nazionale. Auguro - ha concluso Iaconianni - ai miei studenti ed al prof. Canino, prossimi e più prestigiosi traguardi, che possano dare lustro alla nostra scuola, ma anche al meridione tutto che ha tanto bisogno di buone notizie e di seri investimenti in nuove tecnologie ed in formazione!"

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« April 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Archivio Articoli