Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Martedì, 27 Marzo 2018 09:01

Successo al Teatro Rendano dell'iniziativa dell'Associazione “Bracciaperte” a sostegno del Ristorante solidale

Rate this item
(0 votes)

Successo di pubblico al Teatro “Rendano” di Cosenza per l'iniziativa ideata e promossa dall'Associazione “Bracciaperte”, con il patrocinio del Comune di Cosenza, a sostegno del progetto “Bencistò - il Ristorante solidale”. La serata di beneficenza era finalizzata proprio alla raccolta di fondi per avviare anche a Cosenza, dopo la prima esperienza iniziata a Mendicino, “Bencistò -Il Ristorante solidale”, un progetto dell'Associazione “Bracciaperte” (il cui Presidente è Mario Covelli) in aiuto di chi si trova in situazioni temporanee di difficoltà economiche o di disagio sociale.

Dopo un momento introduttivo nel corso del quale sono state spiegate finalità e obiettivi del progetto, la serata è proseguita con momenti di spettacolo affidati al duo “Cantolautore”, formato da Pasquale Nigro e Antonello Armieri che hanno passato in rassegna, rivisitandole, le canzoni d'autore più significative della musica italiana. Ad affiancarli, in questo “Viaggio intorno alle emozioni” - questo il titolo del loro concerto-spettacolo - i “Kantiere Kairos”. Tra le altre performances, quelle della scuola di danza “Azzurra Ballet School” e di Robero Giacomantonio, protagonista di molti lavori teatrali di Sergio Crocco, che ha divertito il numeroso pubblico accorso.

“Una risposta alquanto positiva - ha commentato il Consigliere comunale Gaetano Cairo che ha con particolare sensibilità incoraggiato l'iniziativa - si è avuta dal mondo dell'associazionismo che ha partecipato massicciamente cogliendo la portata sociale del progetto che ha come obiettivo quello di accorrere in auto di quelle persone che versano in situazioni temporanee di disagio per aiutarle ad uscire da questa fase critica della loro esistenza”.

Nel corso della serata del “Rendano” è stato lanciato un vero e proprio appello per reperire sul territorio cittadino una sede (di circa 250 metri quadri) che possa ospitare “Bencistò - Il Ristorante solidale”. Come si ricorderà, l'idea portante del progetto è quella di realizzare un ristorante, proprio per persone in difficoltà, dove il pasto ha il costo di soli due euro (un euro per i ragazzi minori di 16 anni).I pasti vengono serviti in un ambiente curato, dove ci si sente a casa e dove ci si può recare con la propria famiglia. Per poter accedere al Ristorante Solidale basta rivolgersi all'Associazione “Bracciaperte” e chiedere di avere un colloquio al Centro di ascolto. Il centro di ascolto rilascerà una tessera valida 60 giorni e rinnovabile.

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« July 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco