Menu

Cosenza, Calabriatango itinerante con il 9° International Cosenza Tango Festival 2017, uno dei pochi festival di tango argentino in Italia

Cosenza, Calabriatango itinerante con il 9° International Cosenza Tango Festival 2017, uno dei pochi festival di tango argentino in Italia

Calabriatango Itinerante e il suo direttore artistico Ciccio Aiello tornano a Cosenza con il 9° International Cosenza Tango Festival 2017, uno dei pochi festival di tango argentino in Italia che può vantare una lunga tradizione di presenze artistiche di fama mondiale. Nove anni in cui la Calabria ha saputo ritagliarsi un posto di grande rilevanza in ogni edizione con la presenza di oltre 300 tangueri provenienti dall’Europa, dal Giappone, dalla Cina, dall’America. 

Dopo uno scoppiettante inizio di anno con il primo TangOperaBallet, made in Calabria, “Fuè, una Historia de Amor” (E’ stata una storia d’amore) con coreografie di Ciccio Aiello e Sofia Galanaki, una nuova produzione teatrale, realizzata con orchestra, ballerini e tangueri, scritta, musicata e diretta dal maestro Francesco Perri, (presente nei teatri italiani dopo la rappresentazione Maria de Buenos Aires nel lontano 1968 scritta dai maestri Piazzolla e Ferrer), il direttore artistico Aiello “regala” alla città bruzia, quattro giorni di puro tango argentino con la presenza di tre coppie di ballerini icone mondiali del ballo della passione: Juana Sepulveda e Chicho Mariano Frumboli , Sabrina & Ruben VELIZ, Sigrid Van Tilbeurgh e MuratErdemsel e, naturalmente il padrone di casa Ciccio Aiello con la sua ballerina greca Sofia Galanaki.

Dal 16 al 19 novembre, Cosenza e Rende viaggeranno sulla musica delle più famose orchestre del tango che accompagneranno lo show dei ballerini argentini. Anche per quest’anno si è registrato il sold out per gli stage e i seminari e tanti i tangueri rimasti in lista di attesa. Un Festival che riesce a far parlare di sé per il buon tango, il buon livello di ballo, l’alta presenza di stranieri e l’accoglienza e il calore che la città calabra riesce a dare. A far ballare i tangueri, nella splendida cornice dell’hotel San Francesco a Rende grandi musicalizzatori: Marcelo Rojas direttamente da Buenos Aires, Punto y Branca, Paola Nocitango, Carmine Parise e Paolo Morokal, questi ultimi le punte di diamante bruzie.

La tre giorni di seminari, stage e milonghe di tango argentino avrà come “apripista” la milonga di benvenuto giovedì 16 novembre alle 20, nell’affascinante teatro Rendano con “Concerto di tango” e un esuberante Punto y Branca che come dice Gavito  guiderà i piedi dei tangueri “come i pennelli di un pittore per dipingere la musica”. Venerdì e sabato sarà la volta dell’argentino Rojas che come sempre aprirà alla comunicazione i corpi: “emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione. Un circolo virtuoso che consente poi l’improvvisazione” (cit. Zotto). La conclusione del Festival è affidato ad una donna, bella e raffinata anche nel deliziare “i palati più fini” della musica del Tango.

Ai musicalizzatori“bruzi” l’arduo compito, di infuocare i cuori nelle pomeridiane, i momenti più importanti in cui ritorni a cercare il tango in un ammiccamento fatto di dolcezze, simboli, provocazioni e sguardi. In ogni serata una coppia degli straordinari ballerini, ospiti del Festival, si esibirà in un strabiliante spettacolo. Il programma per l’intera durata del festival prevede al pomeriggio stage e seminari intensivi per tutti coloro che hanno scelto di studiare ed approfondire le varie tematiche  Ciccio Aiello: «Ormai è un appuntamento fisso per i tangueri italiani e stranieri che apprezzano l’alto livello di tango che Calabriatango offre con la presenza di grandi ballerini internazionali. Sono orgoglioso che anche la Calabria sia entrata a far parte di un panorama artistico di nicchia. I tangueri si muovono verso il buon tango e la presenza massiccia significa che qui c‘è il buon tango».

 

IL PROGRAMMA

Giovedì 16 Novembre

Ore 20.00 Sala Quintieri Teatro A. Rendano “Concerto Di Tango“

Ore 21.30 Salone Congressi – Hotel San Francesco

“LA Milonga de Bienvenido”

Musicalizador: Punto y Branca

Presentazione dei Maestri

Show Sofia Galanaki& Ciccio Aiello ( Grecia/Italia)

Venerdì 17 Novembre

12.00/20.30 Check In – Hotel San Francesco

16.00/20.30 Lezioni E Seminari

17.30/20.30

“La Pomeridiana Rossa”

Dj C. Parise (Cs )

22.30/04.00

“La Milonga Di Alarico”

Musicalizador: Marcelo Rojas

(Buenos Aires)

Show Sabrina Y RubènVeliz

(Buenos Aires)

Sabato 18 Novembre

11.30/20.30 Check In – Hotel San Francesco

12.30/21.00 Lezioni / Seminari /Tecniche

17.30/20.30 “La Pomeridiana Blu’ ”Dj Paolo Morokal (Cs)

22.30/05.00

“La Milonga Di Telesio ”

MusicalizadorMarcelo Rojas

(Buenos Aires)

Show Juana Sepulveda Y Mariano ChichoFrumboli

Domenica 19 Novembre

10.00 Check In

11.00 / 13.00 Tour In Città

12.30/20.30 Lezioni / Seminari /Tecniche

21.30/03.00

“La Milonga Di Despedida”

Musicalizador Paola Nocitango (Mt)

Show Sigrid Van Tilbeurgh - MuratErdemsel

NOTIZIE RELATIVE AI BALLERINI

ChichoFrumboli ha svolto un ruolo fondamentale nell'evoluzione creativa del tango negli ultimi 15 anni. È famoso in tutto il mondo per la sua personalità, musicalità e creatività. In un modo unico esprime l'essenza della musica nella sua danza. Mariano "Chicho" Frumboli, opera come musicista, compositore, attore, artista, maestro e ballerino di tango.

Juana Sepulveda, una delle star più note del cielo del tango, copre tutta la gamma di espressioni da una sottigliezza innovativa ad una straordinaria manifestazione di potere in ogni movimento, sempre accompagnata dalla sua insensibile musicalità e pura sensualità. Con oltre 15 anni di tango, con grande tecnica, musicalità e carisma Joanna è oggi uno dei modelli di ruolo come il ballerino di tango. 

Chicho e Juana sono partner di danza dal 2007. Insieme formano un duo unico nei corsi di insegnamento artistico e pedagogico, seminari e workshop a feste e grandi scuole del mondo.

Sabrina e Ruben Veliz iniziano la loro carriera nel 1989 nel famoso Balletto Brandsen come membri del cast, per 8 anni. Con questa compagnia teatrale sono in tour in tutta l'America Latina. All'inizio del 1997 iniziano la loro carriera come coppia solista nei spettacoli come: Tango Emotion diretto da Mora Godoy, Tango X 2, diretto da Miguel Angel Zotto, Piazzolla Tango diretto da Milena Plebs. Sabrina e Ruben sono invitati ai festival più importanti del mondo. Un momento emozionante della loro carriera è stato esibirsi durante la celebrazione del 25 ° anniversario del regno della Regina Beatrice dei Paesi Bassi, presentando Gallo Ciego con coreografie create appositamente per questa occasione

Murat è dotato di una comprensione approfondita, approfondita e analitica della danza. Ha iniziato il suo viaggio con il tango a Istanbul, 1997. Ampiamente conosciuto per la sua forte leadership e musicalità, lo sfondo di Murat nelle belle arti e nella musica gli offre la perfetta fusione di sensi per il movimento dei corpi attraverso il tempo e lo spazio. Come dimostrato nella sua danza, si concentra sull'origine del movimento proveniente da un accordo nell'abbraccio e ha creato un marchio unico caratterizzato da musicalità, giocosità, un equilibrato partenariato e una consapevolezza dell'etichetta sociale.

Sigrid ha scoperto il tango argentino nel 1998 nel sud-ovest della Francia, da dove proviene. Nel 2001 ha partecipato a uno spettacolo di tango e ha iniziato la sua carriera.Il ballerino internazionale Yanick Wyler scrive di lei "Quando danza il tango, la raffinata eleganza di Sigrid è completata dalla sua grande interpretazione della musica. Grazie alla sua tecnicità, i suoi movimenti sembrano essere agevolati dalla sua dinamica e completamente fluidi. Nel suo insegnamento, condivide generosamente la sua conoscenza e promuove così il progresso dei suoi studenti. »

 

Redazione

 

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione