Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Giovedì, 22 Febbraio 2018 09:06

Cosenza, il bando per i nidi d'infanzia è un altro dei fiori all'occhiello dell'amministrazione Occhiuto

Rate this item
(0 votes)

"Il bando per i nidi d'infanzia è un latro dei fiori all'occhiello dell'amministrazione Occhiuto". Lo afferma il dirigente del settore educazione del comune di Cosenza, Mario Campanella. "Grazie al Sindaco e all'assessore Vigna sono stati impegnato circa 900 mila euro annui dal bilancio comunale, con una spesa di fondi ordinari che soli l'Emilia Romagna garantisce. Le conclusioni erronee cui è giunta la commissione di controllo sono il frutto di una totale disconoscenza dei fatti."

"I Pac sono terminati e li abbiamo utilizzati tutti e basta chiedere alla Regione o al Ministero per averne contezza. Purtroppo qualche sobillatrice isolata sfrutta l'ignoranza per creare terrorismo psicologico tra gli operatori, che saranno garantiti nel rispetto della vigente legge. Cosenza spende circa 700 euro a bambino il doppio di quanto spendono le altre città italiane e grazie a Mario Occhiuto questa cifra continuerà ad essere spesa.Dispiace che l'ignoranza trionfi - conclude Mario Campanella - ma il tempo delle vacche grasse per chi è senza scrupoli è finito".


Redazione

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« June 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco