Menu

LEGA PRO calcio d’estate - Cosenza, 8 volti nuovi alla corte di Fontana 

Trinchera, Guarascio e Fontana Trinchera, Guarascio e Fontana

Prende sempre più forma il Cosenza targato Fontana. Dopo l’ingaggio di Manuel Pascali, forte difensore centrale del Cittadella, approdano in rossoblù altri sette volti nuovi. Si tratta di Giuseppe Caccavallo, Riccardo Idda, Luca Palmiero, Gennaro Tutino, Luigi Liguori, Mattia Trovato e Federico Pasqualoni. Di seguito una breve scheda di ognuno. Partiamo dall’ex Giuseppe Caccavallo. L’attaccante, nato a Napoli l’11 aprile 1987, nell’ultima stagione ha conquistato la promozione con il Venezia di Pippo Inzaghi ritrovando la Serie B che aveva lasciato nel mese di gennaio trasferendosi dalla Salernitana. Durante la sua carriera ha militato anche nel Lecce e nel Crotone in Serie B e in diverse squadre di Serie C tra le quali anche il Cosenza nella stagione 2009/2010. Nel 2015/2016, con la maglia della Paganese, la sua migliore stagione in termini realizzativi: 26 presenze e 15 reti.

Riccardo Idda, nato ad Alghero (SS) il 26 dicembre 1988. Il difensore centrale, che ha firmato un accordo biennale, nella scorsa stagione con la formazione pugliese ha disputato 34 gare mettendo a segno 4 reti in campionato e 1 in Coppa Italia. Idda in passato ha vestito per tre stagioni la maglia della Casertana collezionando 97 presenze tra seconda e prima divisione e vanta esperienze con Tempio, Como, Brindisi, Villacidrese e Torres.

Luca Palmiero, centrocampista nato a Mugnano (Na) nel 1996 ha militato nella scorsa stagione nell’Akragas collezionando 24 presenze. L’anno precedente aveva giocato con la maglia della Paganese scendendo in campo 14 volte e siglando due reti. Gennaro Tutino è un attaccante esterno nato a Napoli nel 1996. Dopo la trafila nel settore giovanile del Napoli ha vestito le maglie di Vicenza, Gubbio, Avellino e Bari, tra Lega Pro e Serie B. Dopo l’esordio in cadetteria con i pugliesi è stato girato in prestito alla Carrarese dove ha giocato 13 volte siglando una rete.

Luigi Liguori è un attaccante esterno classe 1998, nato a Napoli, nelle due ultime stagioni si è messo in mostra nella formazione Primavera partenopea scendendo in campo 49 volte e siglando 16 reti. Mattia Trovato nato a Barcellona Pozzo di Gotto (Me) il 27 gennaio 1998.  Trovato è un centrocampista cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, negli ultimi due anni ha collezionato 45 presenze nella formazione Primavera siglando 10 reti.

Federico Pasqualoni, difensore centrale, nato a Roma il 19 marzo 1997, dopo una prima fase della sua carriera trascorsa nel settore giovanile della Roma e una parentesi nel Milan, è cresciuto calcisticamente nella Lazio. Nel 2015 è stato ceduto al Novara, società nella quale ha militato nella formazione Primavera fino al giugno scorso.

CESSIONI

Dopo Tedeschi, Blondett e Caccetta, ceduto a titolo definitivo Giorgio Capece alla Società S.S Juve Stabia. Il centrocampista di Porto San Giorgio classe 1992, giunto a Cosenza nel luglio 2016, ha collezionato con la maglia rossoblù 21 presenze in campionato, 2 in Tim Cup e una in Coppa Italia di Lega Pro. 

 

di Fabio Di Benedetto        

    

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione