Menu

Movimento Sociale Popolare, Giovanni Verrecchia, segretario regionale "Lo scopo del movimento è il sostegno sociale dimenticato dallo Stato"

Giovanni Verrecchia Giovanni Verrecchia

Dal segretario regionale del Movimento Sociale Popolare, Giovanni Verrecchia, riceviamo e volentieri pubblichiamo: "Il Movimento Sociale Popolare è un Partito Politico nato tra la gente comune stanca e delusa dall’immobilismo politico. Esso è composto da persone di ogni estrazione sociale, e ha il suo scopo nel sostegno sociale li dove lo stato centrale ha dimenticato i suoi elettori. Tra le cose che il il M.S.P. fa, attraverso la sua società denominata SocialCost, crea e gestisce supermercati sociali, dove gli iscritti possono acquistare beni di prima necessità, ottenendo sconti fino al 45%, a seconda del reddito. Nei detti supermercati sono commercializzati solo ed esclusivamente prodotti a filiera corta e/o comunque di produzione nazionale."

"Per filiera corta si intende che i prodotti, dal seme fino alla commercializzazione, sono di produzione della SocialCost, e coltivati nel raggio di 20/50 km dal sito del supermercato. Tutti i dipendenti dei supermercati SocialCost, sono assunti in loco, senza limiti di età o di estrazione sociale, gli unici requisiti che vengono richiesti sono quelli dell’ associazione e dell’onestà. Anche coloro che saranno addetti alla produzione delle materie prime, sono assunti in loco. La SocialCost lavora, trasforma e confeziona i prodotti del campo nei propri stabilimenti e nei propri mulini e pastifici, per garantire al consumatore finale la qualità del prodotto italiano, senza conservanti o modificazioni genetiche."

"Il M.S.P., inoltre, mette a disposizione dei propri iscritti, un team di professionisti, in maniera completamente gratuita, per le controversie degli iscritti nei confronti di Equitalia, di banche o di ogni altro organismo, cercando le soluzioni più convenienti per i propri iscritti. Attraverso l’associazione senza scopo di lucro, denominata Dona un Sorriso, sempre di proprietà dell’ M.S.P., distribuisce pasti, medicinali e beni di prima necessità ai meno abbienti, al fine di portare un piccolo respiro di serenità, a chi non ha la possibilità di permettersi un pasto decente. Nella regione Calabria, tra i progetti del M.S. P., oltre all’apertura di un supermercato, e di tutte le altre attività descritte, esiste il progetto per l’apertura di un ristorante sociale, dove i meno abbienti potranno pranzare ad orari prestabiliti, ad un prezzo simbolico di un euro. Per ogni informazione potete rivolgervi al Segretario della regione Calabria Giovanni Verrecchia, al numero 366 1104573".

Redazione

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione